L'Italia trema, cinque terremoti in un giorno. "Ma non c'è correlazione"

L'Italia trema, cinque terremoti in un giorno. Ma non c'è correlazione
ilGiornale.it INTERNO

Non ci sarebbe alcuna correlazione tra i cinque distinti terremoti verificatisi lungo tutto la penisola italiana tra Marche, Liguria, Sicilia, costa tirrenica della Calabria e Appennino tosco-emiliano: questa l'opinione espressa da Carlo Meletti, sismologo della sezione di Pisa dell'Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia). Non c’è alcuna relazione, le distanze fra i luoghi in cui sono avvenuti sono di centinaia di chilometri perché possa esserci un nesso , assicura l'esperto, che poi si sofferma sui singoli eventi sismici per analizzarli più nel dettaglio. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altre fonti

Due scosse di terremoto sono state registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 12,24 di oggi con magnitudo 4.1 e l’altra di 3.6 con epicentro in provincia di Ascoli Piceno. Altri due eventi sismici registrati a Civitella del Tronto (Rete8)

Persone scese in strada a Genova (bussalino) Sei terremoti in Italia in un giorno. Il sismologo sulle cause: Nessun legame fra loro di Elena Dusi (la Repubblica)

Marche: scosse ad Ascoli Piceno, la più intensa di magnitudo 4

Un sisma magnitudo ML 4.1 alle 12:24 con ipocentro a 24 km di profondità. Stando ai dati ufficiali dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sono stati registrati, nella fattispecie, i seguenti eventi: (ZON)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr