Cina, politica espansionistica in Italia

FormulaPassion.it ECONOMIA

Servirà davvero uno sforzo corale per mantenere ‘italiane’ le società più forti e tradizionali, con investimenti ancora maggiori sulla tecnologia, al passo della Cina che si avvicina

Quasi la metà dei veicoli elettrici venduti oggi nel mondo è stata prodotta in Cina e la Cina è leader mondiale nella produzione di batterie».

Insomma, tutto fa pensare a una futura avanzata delle compagnie cinesi, in grado di acquisire le realtà italiane ed europee più strategicamente rilevanti. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altre testate

Ecco le aziende segnalate da Goldman Sachs (NYSE: ) per cercare di sfruttare il trend. Tra i macrotrend più interessanti seguiti dagli investitori c’è sicuramente quello delle auto elettriche. CHIP E SOFTWARE. (Investing.com)

I cinesi sono pronti a colonizzare la componentistica italiana? Il sospetto è lecito, anche perché il mercato cinese dell'Auto nel 2021 non solo è cresciuto come non accadeva dal 2017 (+3,8%) ma ha visto una vera esplosione delle vendite per i Nev, i new energy vehicles, ovvero le auto a batteria e ibride: +157,5% a 3,52 milioni di unità secondo Caam (China Association of Automobile Manufacturers (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr