Federazione centrodestra, Salvini e il Cav frenano sulla fusione

Federazione centrodestra, Salvini e il Cav frenano sulla fusione
QUOTIDIANO NAZIONALE INTERNO

Come Nanni Moretti, anche Berlusconi fugge terrorizzato alla prospettiva di una noiosissima discussione sulla federazione.

Simile l’atteggiamento di Salvini che – per prevenire il rischio di andare a sbattere – non sfiora nemmeno l’argomento nel colloquio con. No, il dibattito no.

Con Giorgia Meloni decisa a cogliere l’occasione per lanciare il suo partito nella corsa finale verso il sorpasso, ma senza mettere in campo nomi tanto forti da poterle fare ombra

Simile l’atteggiamento di Salvini che – per prevenire il rischio di andare a sbattere – non sfiora nemmeno l’argomento nel colloquio con Draghi, malgrado gli annunci della vigilia. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Ne parlano anche altri giornali

“La federazione serve solo a far rieleggere una ventina di parlamentari vicini a Berlusconi”, allarga le braccia uno dei malpancisti. Il capo della Lega non ha toccato l'argomento nel faccia a faccia di un'ora e mezza avuto con Mario Draghi. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

La Lega in Calabria, Saccomanno esulta: «Enorme successo»

«Grande successo degli Stati Generali della Lega a Zambrone sia per la presenza di oltre 150 dirigenti e sia per la qualità degli interventi e delle Autorità che vi hanno partecipato». (Il Reggino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr