L'iniezione non basta a frenare le morti. Portogallo, Irlanda e Uk lo dimostrano

L'iniezione non basta a frenare le morti. Portogallo, Irlanda e Uk lo dimostrano
Altri dettagli:
La Verità ESTERI

Oltremanica la crescita dei decessi cala, mentre in alcuni dei Paesi più immunizzati, come la Danimarca, è salita del 46%.Nel continuo inseguimento delle best practice europee, l'esempio del vicino va osservato da tutte le prospettive. Gli unici Paesi europei, con sistema sanitario simile al nostro,

(La Verità)

Ne parlano anche altre fonti

E se non ci fosse stato il rigore del 3-1 al Real Madrid nel quarto di Champions del 2018? Un racconto prova a riscrivere la storia.«Quando la sperimentiamo, in che anno andiamo?». «Gio', ricordati il codice etico del professor Prometei: niente manipolazioni storiche». (La Verità)

È possibile affrontare la quarta ondata senza nessuna restrizione (green pass incluso)? Numeri alla mano però la situazione nei due Paesi non è troppo diversa: in Germania nell'ultima settimana sono stati registrati 2,47 decessi per milione di abitanti contro i 2,16 del Regno Unito. (Today)

La rivincita del modello inglese: Boris Johnson ha lasciato circolare il virus in estate, limitando i danni e potenziando gli anticorpi. Oggi, con il Covid sotto controllo, rifiuta pass e obbligo vaccinale. (La Verità)

Da Bankitalia e Intesa allarme sulle chiusure

I casi di Gran Bretagna e Svezia, che senza restrizioni se la passano meglio dei super vaccinati Portogallo e Irlanda, andrebbero studiati. Invece qui si cerca il capro espiatorio per coprire gli errori degli «esperti». (La Verità)

Vertice con l'esecutivo: i governatori vogliono il super green pass in zona bianca, Andrea Costa propone misure differenziate dall'arancio. Si decide giovedì in Cdm. Roberto Speranza pasticcia sui richiami anticipati a cinque mesi: in migliaia avevano prenotato a partire dal sesto. (La Verità)

Nonostante l'ottimismo del Mef sulla crescita dell'Italia sopra il 6%, i dati del quarto trimestre preoccupano. Per questo Mario Draghi frena l'allarmismo dei presidenti di Regione. E il settore bancario, a differenza di Confindustria, invita a evitare nuove restrizioni. (La Verità)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr