I risvegli dell'Etna, il vulcanologo: "Non sono pericolosi, ma non si spegnerà mai"

I risvegli dell'Etna, il vulcanologo: Non sono pericolosi, ma non si spegnerà mai
La Repubblica INTERNO

La ripete anche Boris Behncke, vulcanologo e da 25 anni ricercatore dell'Istituto nazionale di vulcanologia e geofisica.

"Si tratta di parossismi, eventi che negli anni si sono già verificati sull'Etna".

Anzi, una cosa sì: non si spegnerà mai"

Catania, l'Etna si sveglia a mezzanotte e dà spettacolo 21 Febbraio 2021. Ma cosa sta succedendo?

"Stiamo studiando quante volte negli anni questa serie di parossismi sono state il preludio di eruzioni a quote più basse sul fianco dell'Etna. (La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’eruzione è iniziata intorno alle 20.45, inizialmente con un’attività debole, L’Osservatorio ha comunicato però che intorno alle ore 22:05 l’attività eruttiva sul Vulcano si è ulteriormente intensificata, con getti di lava alti 300 m sopra il Cratere di Sud Est. (AMnotizie.it)

Il fronte lavico è al momento alla quota di circa 3000 metri. Alle 22.27 si è attivata una seconda bocca all’interno del cratere di Sud Est producendo fontana di lava. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Anche stamattina l'Etna torna a farsi sentire prepotentemente Terzo forte parossismo in tre giorni Circa un'ora dopo l'inizio del nuovo fenomeno sul cratere di Sud-Est si sono attivate altre bocche, in direzione della "bocca della sella". (La Repubblica)

Etna, cosa sta succedendo? Rischi, dubbi, scenari: 10 domande per capire

Secondo gli esperti si tratta di lava primitiva, ricca di gas e per questo con molta più energia. L’osservatorio etneo dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato la nuova spettacolare attività vulcanica poco prima delle ore 4. (LaPresse)

Questo è il quarto episodio parossistico nel giro di pochi giorni. L' Etna in piena attività esplosiva e con la neve è stata ammirata anchedalle isole Eolie. (Il Messaggero)

Risponde il professore Marco Viccaro, neo presidente dell'associazione dei vulcanologi italiani, docente di Geochimica e Vulcanologia presso il Dipartimento di Scienze Biologiche Geologiche e Ambientali dell’Università degli Studi di Catania (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr