;

Il Fisco chiede 1,5 miliardi a FCA: "sottostimato il valore di Chrysler"

SoldiOnline.it SoldiOnline.it (Economia)

L’Agenzia delle Entrate, che sostiene che il gruppo americano Chrysler acquisito da Fiat valesse 12,5 e non 7,4 miliardi di euro come dichiarato, chiede al Lingotto 1,5 miliardi di euro in tasse.

Secondo quanto spiega La Repubblica, all'epoca "ogni società italiana che spostasse all’estero la propria sede legale doveva pagare un’imposta pari al 27,5% del valore trasferito".

6 dic 2019 ore 08:15. Il quotidiano scrive della richiesta che il fisco avrebbe fatto a FCA.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.