Obbligo Green Pass: boom di certificazioni ma si rischia il caos domani 15 ottobre

Obbligo Green Pass: boom di certificazioni ma si rischia il caos domani 15 ottobre
Ck12 Giornale INTERNO

Il Comitato dei lavoratori del porto (Clpt) ha confermato il blocco davanti al varco 4 dello scalo a partire dalle prime ore della giornata.

I lavoratori i portuali di Trieste però sono pronti a scendere a patti, infatti affermano che sono “pronti a discutere se obbligo slitta a 30 ottobre”

Dario Franceschini, il ministro della cultura nel governo Draghi ha affermato in merito alla proposta di dare la possibilità ai lavoratori il tampone gratis: “E’ un disincentivo al vaccino”. (Ck12 Giornale)

Su altre testate

Si ricorda che l’azienda fornitrice resta esclusiva responsabile degli eventuali disservizi o pregiudizi derivanti dall’inadempimento di tale obbligo da parte del proprio personale (Radio Più)

Oltre alla retribuzione, il lavoratore senza Green pass non matura alcuna altra componente della retribuzione e i giorni di assenza non concorrono alla maturazione delle ferie. Sono esclusi dall’obbligo del Green pass solo gli utenti e i clienti. (Il Cittadino)

Cosa succede per i lavori in casa, dalle colf alle badanti fino a idraulici ed elettricisti? Il decreto del 21 settembre ne ha esteso l'obbligo per l'accesso a tutti luoghi di lavoro, sia nel settore pubblico che nel privato, fino al 31 dicembre, termine dello stato d'emergenza. (il mattino di Padova)

Green pass sul lavoro, quali sono le regole e gli obblighi negli altri Paesi

Il green pass serve in smart working? In quali occasioni serve il green pass. Il green pass è richiesto per accedere a: feste per cerimonie civili e religiose; Rsa; ristoranti al chiuso; spettacoli aperti al pubblico; eventi sportivi; musei; piscine; palestre; centri benessere; sagre; fiere; convegni; parchi divertimento; centri culturali; sale scommesse; concorsi pubblici. (FirenzeToday)

Senza green pass il lavoratore non potrà entrare in azienda, se sarà entrato dovrà lasciarla immediatamente, ma soprattutto non avrà lo stipendio. Il green pass va necessariamente esibito. (ciociariaoggi.it)

Il premier Boris Johnson però non ne ha escluso del tutto l’utilizzo, rimandando la decisione di introdurlo in caso di nuove emergenze del prossimo inverno. Da novembre però ci sarà l’obbligo di vaccinazione per il personale di assistenza sanitaria a casa. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr