Scarcerata Shigenobu: fondò l'Armata rossa giapponese che seminava terrore negli anni '70-'80

Secolo d'Italia ESTERI

Shigenobu ha sciolto l’Armata Rossa giapponese nel 2001

Esce dopo 20 anni di carcere “l’imperatrice del terrore” o, se prefereti, “‘la regina rossa” del Giappone.

Giappone, scarcerata Shigenobu fondatrice dell’Armata rossa. Parigi dovette pagare il riscatto e l’assedio terminò dopo il rilascio da parte delle autorità francesi di un militante dell’Armata rossa giapponese.

Che seminava terrore negli anni Settanta e Ottanta in nome della difesa della causa palestinese, con rapimenti e dirottamenti. (Secolo d'Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr