Francia, famiglia di no vax morta per Covid a Courcelles-sous-Châtenois

Notizie.it ESTERI

Francia, famiglia di no vax morta per Covid a Courcelles-sous-Châtenois. Courcelles-sous-Châtenois è un piccolo villaggio abitato da poco più di 80 anime, situato nel dipartimento dei Vosgi, nella regione di Grand Est, in Francia.

Francia, famiglia di no vax morta per Covid: l’appello di un parente. In seguito allo sconcertante evento che ha sconvolto la comunità di Courcelles-sous-Châtenois, un parente della famiglia Py ha rilasciato una dichiarazione al Vosges Matin

In Francia, una famiglia di no vax composta da madre, padre e figlio è morta sei giorni dopo aver contratto il Covid, a Courcelles-sous-Châtenois. (Notizie.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La diagnosi di positività al virus era stata comunicata alla famiglia di no vax circa sei giorni prima del decesso. I coniugi, invece, sono deceduto in ospedale: Odile Py era stata ricoverata al Vittel mentre Robert Py si trovava a Neufchâteau (Yahoo Finanza)

“Vaccinatevi – ha detto una parente a Vosges Matin – il Covid è ancora presente. Dominique Py, 48 anni, Odile Py, 82 anni e Robert Py, 89 anni, tutti e tre no vax, non sono riusciti a sopravvivere al coronavirus e sono morti nei giro di sei giorni. (Il Fatto Quotidiano)

Il virus Covid-19 ha colpito duramente una famiglia a Courcelles-su-Chatenois, un villaggio di appena 80 anni, a sud-ovest di Nancy. Una coppia di 80 anni e il loro figlio di 48 sono morti di Covid-19 nei Vosgi, in Francia, in meno di una settimana. (laredazione.eu)

Il sindaco di Courcelles-sous-Châtenoi , Michel Humblot ha spiegato che la famiglia si vedeva pochissimo in giro nel paese. Dominique Py, 48 anni, figlio di una coppia di anziani, rientrato nella casa di famiglia dopo la separazione dalla moglie, è stato ritrovato morto nel suo letto domenica 14 novembre. (Il Giorno)

I tre membri della famiglia Py, un uomo di 48 anni e i suoi anziani genitori, sono morti nel giro di sei giorni. Il sindaco ha spiegato che la famiglia Py si vedeva pochissimo in giro nel paese, vivevano molto fra loro, in casa, e per questo si sentivano protetti dal virus e non si erano vaccinati (Leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr