Amedeo Grieco: "La sinistra ci va contro perché ci ha retwittato Salvini, evidentemente è una persona intelligente"

Amedeo Grieco: La sinistra ci va contro perché ci ha retwittato Salvini, evidentemente è una persona intelligente
La7 CULTURA E SPETTACOLO

La sinistra ci va contro perché ci ha retwittato Salvini, che però evidentemente è una persona intelligente"

Amedeo Grieco (Pio&Amedeo): "Siamo stati in Russia con Vladimir Luxuria, a proposito di diritti, mentre gli altri mettono le bandiere arcobaleno su Instagram.

Il nostro monologo parte dall'idea di disinnescare la carica emotiva di quelle parole.

(La7)

Ne parlano anche altre fonti

“Le parole hanno la loro importanza – hanno poi scritto in maiuscolo i due comici, facendo un dietrofront – Eccome se ce l’hanno…ma non sono nulla in confronto all’intenzione! “Per chiudere sappiate che noi abbiamo appena cominciato la nostra battaglia ai luoghi comuni e all’ipocrisia – hanno concluso i comici - (Virgilio Notizie)

Pio e Amedeo non fanno dietrofront. Dopo alcuni giorni di silenzio (loro) in mezzo alla bufera, Pio e Amedeo hanno deciso di rispondere. La politica ci omaggia di spunti e personaggi senza distinzioni di partiti per fare quello che vogliamo fare, satira, come abbiamo sempre fatto». (Il Primato Nazionale)

Dicono di sentirsi orgogliosi di aver incitato i bulletti a usare insulti contro le loro vittime e lasciano intendere che loro si vogliono pulire il sedere con la lettera della mamma di quel ragazzino che si è impiccato a soli 15 anni a causa delle parole che loro difendonoAi microfoni di un'inviata di, Amedeo Grieco ha voluto tirare in ballo la politica, insultando le sinistre e dicendo che la condivisione social dei loro insulti fatta da Matteo Salvini sarebbe simbolo dell’intelligenza del leader della Lega. (Gayburg)

Daniel de iPantellas risponde a Pio e Amedeo e scoppia in lacrime: “Io ci sono passato, ho sofferto di bullismo”

Il politicamente corretto dice che non potrei raccontare nemmeno una barzelletta sui carabinieri, perché poi insorge la comunità dei carabinieri. Pio e Amedeo ancora protagonisti dopo il monologo contestato a "Felicissima Sera". (Tv Fanpage)

Amedeo Grieco, metà del duo comico Pio e Amedeo, risponde così alla valanga di critiche piovute loro addosso dopo l'ultima puntata dello show Felicissima sera su Canale 5. Chi mi chiama omofobo è un figlio di put***a", sbotta senza troppi giri di parole al microfono di La7. (Liberoquotidiano.it)

Così Daniel de iPantellas ha concluso il suo discorso: “Noi siamo contro ogni forma di prepotenza contro le persone più deboli iPantellas, Daniel e Jacopo, si sono schierati pubblicamente in una live di Youtube (dal minuto 54 circa). (Webboh)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr