Sportitalia - Messias al Torino, ballano 3mln: occhio a Napoli e Milan che seguono l'evoluzione

CalcioNapoli24 SPORT

Ecco perché il Torino, che ha le carte in mano, deve fare in fretta per non farsele portare via

Poi aggiunge sul proprio sito:. "Junior Messias e il Torino: la distanza con il Crotone per il cartellino è minima, nell’ambito di tre milioni.

Ultime calcio - Alfredo Pedullà ha parlato ai microfoni di Sportitalia durante lo Speciale CalcioMercato:. "Il Torino ha un vantaggio interessante su Messias del Crotone. (CalcioNapoli24)

Ne parlano anche altri giornali

Tutto pero passa dalla volontà del giocatore italiano che non vorrebbe scendere in Serie B Junior Messias resta un obiettivo concreto del Torino, ma ancora c'è distanza fra domanda e offerta. (Calciomercato.com)

E dello sforzo compiuto il tecnico grigio è ben consapevole, ma spera comunque di poter recuperare Chiarello e Cesarini. In particolar modo la seconda sfida contro il club bergamasco, conclusasi solamente dopo i tempi supplementari, ha richiesto al gruppo di Longo il maggior dispendio di energie. (Toro News)

Come riportato i sardi Joao Pedro si incontreranno nuovamente. Tuttosport in edicola oggi ha svelato i retroscena dell’incontro tra Vagnati e il direttore tecnico del Crotone Ursino. Christian Michael Kouakou Kouamé è molto più di un giocatore che piace al Torino, si potrebbe spingersi (Torino Granata)

Il Torino la soluzione potrebbe averla: offrire come contropartita tecnica Baselli, potrebbe interessare eccome al Crotone, che si rinforzerebbe a centrocampo. (Toro News)

Lo sloveno sembrerebbe essere un nome gradito a Maurizio Sarri e perfetto anche per il modo di giocare del nuovo tecnico biancoceleste. E intanto, secondo L’Eco di Bergamo, l‘Atalanta sarebbe già al lavoro per sostituire lo sloveno, con in nome di Boga in cima alla lista. (Lazio News 24)

Come riportato i sardi Joao Pedro si incontreranno nuovamente. L'ultima parola, spetterà a Luciano Spalletti che deve valutare bene tutti i giocatori in rosa, ma la partenza di. (Torino Granata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr