Quali sono le Regioni che potrebbero cambiare colore: verso Italia quasi tutta arancione

Quali sono le Regioni che potrebbero cambiare colore: verso Italia quasi tutta arancione
Fanpage.it INTERNO

In attesa delle nuove ordinanze del ministro della Salute, Roberto Speranza, sono attualmente in zona arancione Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Umbria, Veneto e le province autonome di Bolzano e Trento.

Da martedì 13 aprile gran parte dell’Italia potrà tornare in zona arancione.

Molto più difficile un passaggio in arancione per Campania e Valle d’Aosta, Regioni in cui la situazione non sembra in miglioramento

Molte delle Regioni attualmente in zona rossa, infatti, dopo il consueto monitoraggio settimanale del venerdì, potrebbero tornare nella fascia di restrizioni meno stringenti. (Fanpage.it)

Su altri media

oe Biden cavalca l'onda del successo della campagna di vaccinazione e prova ad assestare il colpo decisivo della sua amministrazione: il piano di infrastrutture da 2 mila miliardi e l'aumento delle tasse per finanziarlo. (Yahoo Notizie)

I dati settimanali sull’incidenza potrebbero risentire del periodo di Pasqua. Il miglioramento dell’incidenza nelle sette regioni in quest’ultima settimana, tuttavia, potrebbe essere anche collegato alla forte riduzione di tamponi effettuati e, di conseguenza, di possibili casi individuati, complici le festività pasquali (Open)

Nella zona rossa troviamo Val d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Friuli-Venezia Giulia, Campania, Puglia e Calabria. La situazione attuale è questa: nove regioni sono in zona rossa, mentre mentre dieci regioni e due province autonome sono in zona arancione. (La Stampa)

Quali Regioni passano in Zona Arancione: sperano parrucchieri, estetisti e commercianti

In zona rossa è vietata l'attività venatoria, mentre è possibile praticarla in zona arancione ma solo nell’ambito del proprio Comune Parrucchieri e centri estetici. Parrucchieri, barbieri e centri estetici sono chiusi in zona rossa mentre funzionano regolarmente in zona arancione. (IlGiunco.net)

Il weekend di Pasqua tutta Italia è stata Zona Rossa. In Zona Rossa e Arancione chiusi musei e mostre, bar e ristoranti (Il Riformista)

Per quanto riguarda la Calabria, il governatore Nino Spirlì ha firmato un'ordinanza che mette comunque la regione in zona rossa ino al 21 aprile Molte delle regioni attualmente in zona rossa, infatti, dopo il consueto monitoraggio settimanale dell'Istituto superiore della sanità di venerdì, potrebbero cambiare colore. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr