Vaccino in ambulatorio, intesa medici di base-Stato-Regioni. «Pronti 35.000 camici bianchi» - Il Mattino.it

Vaccino in ambulatorio, intesa medici di base-Stato-Regioni. «Pronti 35.000 camici bianchi» - Il Mattino.it
Il Mattino ECONOMIA

Prosegue la campagna vaccinale anti Covid: via libera al protocollo d'intesa nazionale tra i medici di famiglia con governo e regioni.

L'invito di Locatelli è a farsi trovare pronti quando arriverà in numero più consistente le dosi

«La limitante di questa prima fase - ha sottolineato Locatelli - è stato il numero di dosi che sono state rese disponibili.

In particolare, il nuovo documento definisce la partecipazione dei medici di base alla campagna vaccinale anti coronavirus in corso. (Il Mattino)

Su altri media

Io ritengo che in virtù dell'intesa nazionale, la totalità dei medici potrà effettuare le vaccinazioni. Il Protocollo d'intesa, si legge nel documento, "definisce la cornice nazionale e le modalità per il coinvolgimento dei medici di medicina generale nella campagna di vaccinazione nazionale anti Covid-19, che dovranno essere successivamente declinate a livello regionale". (Giornale di Sicilia)

Non possiamo restare in attesa della pubblicazione della zona carente che avverrà, se tutto va bene, tra qualche mese» «Dal 23 febbraio verrà collocato in quiescenza il medico di assistenza primaria che ha curato la nostra popolazione per 35 anni. (CatanzaroInforma)

Dove ha parlato del numero di dosi in arrivo: numero che dovrebbe raggiungere - entro la fine di marzo - i 13 milioni di dosi dall'inizio della campagna vaccinale. In particolare, il nuovo documento definisce la partecipazione dei medici di base alla campagna vaccinale anti coronavirus in corso. (Il Gazzettino)

Vaccini anti-Covid al personale scolastico: "Aspettare l'apertura delle prenotazioni prima di chiamare il med…

Vaccini Covid, intesa raggiunta tra medici di base, Governo e Regioni. ROMA – Vaccini Covid, intesa raggiunta tra medici di base, Governo e Regioni. (News Mondo)

In sostanza, a parte la tariffa base saranno le singole regioni a dover finanziare eventuali diffrenze per compensi più elevati" Nelle more dell’integrazione delle piattaforme, per la trasmissione dei dati, i medici dovranno attenersi alle indicazioni tecniche fornite dalla regione o P. (News Town)

Il loro invito: "Aspettare gli avvisi di apertura delle prenotazioni prima di chiamare il proprio medico per prenotare il vaccino". Per le vaccinazioni del personale delle scuole di Parma e provincia sono in corso di definizione le modalità organizzative di presa in carico dei medici di medicina generale. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr