Ecco nuove prove scientifiche su come potrebbe rallentare o regredire il diabete di tipo II

Ecco nuove prove scientifiche su come potrebbe rallentare o regredire il diabete di tipo II
Proiezioni di Borsa SALUTE

Ecco, dunque, nuove prove scientifiche su come potrebbe rallentare o regredire il diabete di tipo II.

Abbiamo visto come mangiando due volte a settimana questo tipo di pesce, si può prevenire l’insorgenza del diabete.

Ecco nuove prove scientifiche su come potrebbe rallentare o regredire il diabete di tipo II. In uno studio fondamentale appena pubblicato su Nature Communications (Durrer C et al, 2021), i ricercatori hanno evidenziato ulteriormente il ruolo della dieta nella gestione e remissione del diabete di tipo II

Prima della scoperta dell’insulina si pensava che il pancreas secernesse una qualche sostanza che controllasse il metabolismo del glucosio. (Proiezioni di Borsa)

Su altre testate

La “sesta complicanza del diabete”, così la Società Italiana di Parodontologia (Sidp), definisce la parodontite a conferma dei numerosi studi che dimostrano la correlazione tra le due patologie. (Più Sani Più Belli)

Per la chirurgia bisognerebbe attendere almeno 3 mesi dopo la procedura, mentre per gli interventi sullo stile di vita, la remissione del diabete non dovrebbe essere determinata fino ad almeno 6 mesi dopo l'inizio dell'intervento. (PharmaStar)

Ma nel caso del diabete, il fegato rilascia del glucosio in più che causa un alto livello di zucchero nel sangue proprio al mattino. L’effetto Somogyi. La seconda causa della glicemia alta al mattino è dovuta all’effetto Somogyi, chiamato anche iperglicemia di rimbalzo. (greenMe.it)

Usa, diabete in costante crescita tra i bambini

Le persone con diagnosi di diabete in Italia, infatti, “al momento sono poco più di 4 milioni. Se il tipo 2 riguarda il 90% dei casi, un 8-10% di pazienti è affetto da diabete di tipo 1. (Fortune Italia)

«I nostri risultati sull’aumento della prevalenza del diabete di tipo 1 e di tipo 2 tra i giovani significa che un numero maggiore di bambini e adolescenti avrà il diabete passando all’età adulta – ha commentato Lawrence – In crescita anche il diabete di tipo 1 – Questo costante aumento della prevalenza del diabete non riguarda solo il diabete di tipo 2. (Nurse Times)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr