Somalo, senza biglietto sull'autobus, accoltella cinque persone tra cui un bimbo alla gola. Arrestato

Somalo, senza biglietto sull'autobus, accoltella cinque persone tra cui un bimbo alla gola. Arrestato
Approfondimenti:
la VOCE del TRENTINO INTERNO

«Immigrato senza biglietto fermato sull’autobus a Rimini, prima accoltella i due controllori, poi altre tre persone fra cui un bambino, ferito alla gola

Sceso dal mezzo, nella fuga ha ferito altre tre persone, tra cui il bambino, che ora è ricoverato all’ospedale Bufalini di Cesena in gravi condizioni.

Al bambino è stata recisa la giugulare con un fendente: il piccolo, ricoverato all’ospedale Infermi questa mattina era ancora in prognosi riservata. (la VOCE del TRENTINO)

Se ne è parlato anche su altri media

Fra Rimini e Riccione, l'aggressore sopravviveva, bighellonando spesso lungo gli 8 km di quella linea 11 su cui viaggiava anche sabato. Il somalo ha, prima, aggredito le addette al controllo dei biglietti, estraendo un coltello al posto del ticket che non possedeva. (ilGiornale.it)

La dottoressa Francesca Raggi, direttore del presidio ospedaliero dell’Infermi di Rimini ha comunicato il bollettino medico che riguarda il bimbo di sei anni ferito ieri dal folle aggressore di origini somale e sulle altre persone ferite. (News Rimini)

L'accoltellatore del piccolo Sunny si difende: "Ero sotto l'effetto della cocaina"

Si inizia a delineare un quadro ben preciso sulla figura di Somale Eduula, il 26enne somalo protagonista del sabato di orrore a Rimini dove ha aggredito 5 persone accoltellandone 4 di cui un bambino di appena 6 anni. (RiminiToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr