Coronavirus, il Governo pensa all’obbligo vaccinale

Coronavirus, il Governo pensa all’obbligo vaccinale
CalcioMercato.it SALUTE

Troppi, secondo il Governo, che pensa a contromisure anche estreme.

Coronavirus, lontano il traguardo dell’80% della popolazione vaccinata: il Governo pensa a introdurre l’obbligo vaccinale.

In particolare, ci sono ancora 10 milioni di over 12 che non hanno ancora ricevuto nemmeno una dose di vaccino.

La campagna vaccinale anti-coronavirus prosegue senza sosta in Italia, ma il traguardo indicato per fine settembre dell’80% della popolazione vaccinata sembra ancora lontano. (CalcioMercato.it)

Ne parlano anche altre testate

"L'obbligo vaccinale non dev'essere un tabù, e non lo è certamente per il Governo. Non credo che la radicalizzazione del confronto possa portare a risultati positivi". (LaVoceDiGenova.it)

Diretta. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella sua diretta settimanale Facebook. Critica ai sindacati. (Il Caudino)

4 ' di lettura. Reazioni avverse al vaccino in Italia, l’Agenzia del Farmaco (Aifa) ne ha segnalate in Italia 91.360 su oltre 76,5 milioni di iniezioni. (The Wam)

Vaccino anti Covid 12-19enni: le regioni che volano e quelle dove non decolla

Allarme Aifa per Parvulan. Intanto c'è l'allarme dell'Aifa per l'utilizzo di un antivirale al posto del vaccino L’Agenzia Italiana del Farmaco ha pubblicato l’ottavo Rapporto di Farmacovigilanza sui Vaccini COVID-19. (Tiscali Notizie)

Se dovesse crollare sui principi fondamentali, avremmo varcato il punto di non ritorno. Di fatto lo stato di emergenza è stato creato ad arte ingigantendo l’infezione e terrorizzando la popolazione (L'AntiDiplomatico)

Non manca una focus relativo ai 12-19enni e alla copertura vaccinale raggiunta per queste fasce regione per regione. La vaccinazione anti Covid-19 in relazione alla fascia dei 12-19enni è un fattore determinante, soprattutto in virtù della ripresa delle scuole in presenza. (Prima il Levante)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr