Nole, un italiano tira l'altro: "Musetti sarà un top player. Berrettini è pericoloso"

Nole, un italiano tira l'altro: Musetti sarà un top player. Berrettini è pericoloso
La Gazzetta dello Sport SPORT

Matteo ha un ottimo servizio e un ottimo diritto, due grandi armi, ed è in forma.

E in questo momento, ai quarti di finale di uno Slam, devi essere al meglio per avere una possibilità di vincere"

Ci conosciamo bene perché abbiamo avuto modo di allenarci un po' di volte, a adesso ci siamo anche affrontati in un match ufficiale".

Ha chiuso la scorsa stagione alla grande e ha iniziato molto bene anche questa, battendo Dominic Thiem in Australia, giocando molto bene l'Atp Cup e arrivando in finale con l'Italia. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Djokovic, dalla vittoria contro Musetti al prossimo match con Berrettini. “In realtà, ero più nervoso a inizio partita rispetto a quando mi sono trovato sotto di due set. A dire il vero mi è piaciuto il fatto di aver perso due set, perché ho giocato sotto un particolare tipo di tensione. (Tennis World Italia)

Secondo il tedesco ritirarsi è stata una mancanza di rispetto nei riguardi di Novak Djokovic. 8 Giugno 2021. Secondo Boris Becker ritirarsi è stata una mancanza di rispetto nei riguardi di Novak Djokovic. (Sportal)

Cosa ho pensato dopo i primi due set? Quando superi la tua migliore classifica settimana dopo settimana, significa che stai facendo bene (Tennis World Italia)

Santopadre: “Le partite con Federer sono diverse, c’è un piccolo rammarico per non averlo affrontato”

Sfida al numero 1 del mondo, a caccia della semifinale sulla terra rossa di Parigi: Matteo Berrettini affronta Novak Djokovic nei quarti di finale del Roland Garros. Ma dove vedere la partita in diretta tv e streaming? (Stadionews.it)

Successivamente Nole si è riacceso mentre l'azzurro ha accusato la stanchezza (era reduce dalla sfida in 5 set contro Marco Cecchinato) ed ha pareggiato i conti con un netto 6-0;6-1. Nella giornata di ieri l'ex numero uno al mondo Andy Roddick ha elogiato Nole definendo i suoi movimenti in campo come poesia in movimento. (Tennis World Italia)

Musetti non lo conosco così bene ma forse avrà avuto un calo, non so se fisico o mentale o tutti e due. “Poi Djokovic è riuscito a tenere botta e forse Musetti aveva speso tantissimo. (Ubi Tennis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr