Sasha Zverev rivela “Ho il diabete di tipo 1 fin da piccolo “

Sasha Zverev rivela “Ho il diabete di tipo 1 fin da piccolo “
LiveTennis.it SPORT

Oltre a fornire insulina e altri farmaci vitali, la fondazione di Zverev sosterrà progetti per bambini e giovani colpiti dalla malattia.

Voglio essere un esempio del fatto che si può fare molta strada nella vita pur soffrendo di questa malattia”, dichiara Zverev alla stampa del suo paese.

Il n.2 del ranking mondiale Alexander Zverev soffre dall’età di 4 anni del diabete di tipo 1.

Sasha soffre di questa patologia fin da piccolissimo, ma non ne aveva mai parlato apertamente finora. (LiveTennis.it)

Ne parlano anche altri giornali

È nata ad Amburgo la Alexander Zverev Foundation per aiutare i bambini affetti da diabete di tipo 1 e promuovere uno stile di vita sano e attivo per evitare che sviluppino il diabete di tipo 2. Nel diabete di tipo 1 i sintomi tendono a insorgere in modo più rapido e più grave rispetto al diabete di tipo 2. (Corriere della Sera)

Il tennista Alexander Zverev annuncia di avere il diabete. «Voglio dimostrare che si può arrivare molto lontano e che non ci sono limiti. (ilmessaggero.it)

Provedel è in arrivo e dopo di lui mancano le ultime due pedine nello scacchiere di Sarri. Alle 19 lo stop per permettere la vendita dei biglietti per la prima di (La Lazio Siamo Noi)

Zverev, confessione a sorpresa: il messaggio emoziona i tifosi

Tra i target di un certa importanza, è doveroso considerarne uno che riguarda la vita extra-campo di Zverev. Non è un momento facile per Alexander Zverev. (OA Sport)

Recupero — Sascha Zverev sta seguendo questa parte di stagione da spettatore, mentre sta cercando di recuperare dal grave infortunio alla caviglia destra subito al Roland Garros mentre combatteva contro Rafa Nadal in semifinale (La Gazzetta dello Sport)

"Il 6 agosto 2022 è un giorno molto speciale per me e per la mia famiglia - ha scritto sui suoi profili social -. E' nata la Alexander Zverev Foundation per aiutare i bambini affetti da diabete di tipo 1 e promuovere uno stile di vita sano e attivo per evitare che sviluppino il diabete di tipo 2. (SuperTennis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr