Berrettini non parteciperà a Tokyo 2020? La verità

Berrettini non parteciperà a Tokyo 2020? La verità
SoloDonna SPORT

Oltre ad esprimere il profondo dispiacere, Matteo Berrettini porge anche i suoi migliori auguri a tutti gli atleti che rappresenteranno l’Italia:

Non buone notizie dal mondo dello sport: Matteo Berrettini non potrà rappresentare l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Dopo la finale di Wimbledon era prevista per Matteo Berrettini la partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ma un infortunio muscolare ha costretto il campione italiano a dovervi rinunciare. (SoloDonna)

Ne parlano anche altri media

Lo diciamo con la massima considerazione dei dieci top 100 italiani e di chi – magari – a Tokyo avrebbe avuto l’ultima occasione olimpica della vita. Per il CONI – che guarda a questa contabilità, come è giusto che sia – Matteo Berrettini era un serissimo candidato a una medaglia. (Ubi Tennis)

Lui è una bella realtà, C’è stato un periodo durato dieci anni in cui le ragazze ci hanno mantenuto e fatto cose straordinarie, Ora è il momento dei ragazzi e abbiamo una squadra di Coppa Davis molto buona" 20 Luglio 2021. (Sportal)

Riferisce che il presidente del Consiglio si sta rapportando con gli altri leader europei e con il mondo scientifico, che poi metterà sul tavolo un modello che si avvicina a quello del presidente della Repubblica Macron, anche se sarà più soft. (Yahoo Finanza)

Tokyo 2020, Pietrangeli su Berrettini: "Arrivava in semifinale, se non di più"

Fino all’ultimo ho pensato di andare a Tokyo anche “rotto”, ma non avrebbe avuto senso, non sarei riuscito a fare quello che volevo, cioè lottare per una medaglia”. Dopo il lato sportivo, Berrettini racconta a La Stampa anche alcuni dettagli sulla sua vita privata e sulla sua personalità (L'HuffPost)

Servizio da 230 Km/h, rovescio bimane capace di passanti incrociati roventi, Matteo Berrettini calca in questi giorni le copertine di magazine e rotocalchi non soltanto per la sua innegabile potenza tennistica. (Gay.it)

Nicola Pietrangeli è tornato a parlare in vista delle Olimpiadi di Tokyo, concentrandosi in particolare sulle speranze del tennis e sul primatista azzurro Matteo Berrettini. Quello di cui la gente non si rende conto è quanto sia difficile oggi arrivare in una semifinale di questi tornei. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr