Gabriele Gravina punta al doppio mandato in FIGC

Gabriele Gravina punta al doppio mandato in FIGC
IVG.it SPORT

Che Gravina punti al bis in FIGC non è certo una sorpresa (dovrà vedersela con Cosimo Sibilia presidente della Lnd) ma che la bomba Superlega sia pronta ad esplodere è altrettanto sicuro.

Nel programma di Gravina si fa strada l’ipotesi di una Serie A con 18 squadre: “Penso a una riforma dal punto di vista qualitativa, non quantitativa”.

Gravina, in carica dal 2018, sfiderà come detto Sibilia, fra l’altro deputato di Forza Italia. (IVG.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Sibilia al CorSera: "FIGC, l'accordo prevedeva un altro presidente. Mi sono sentito tradito". (TUTTO mercato WEB)

I due candidati alla presidenza sono Gabriele Gravina, alla guida della Federcalcio dal 22 ottobre 2018, e Cosimo Sibilia: la candidatura di Gravina è stata sottoscritta da Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Pro, AIC e AIAC, mentre quella di Sibilia dalla Lega Nazionale Dilettanti. (Tutto Lega Pro)

Ai tempi dell’Avellino di mio padre non c’erano 20 squadre, eppure lo spettacolo era avvincente lo stesso. In ballo, di nuovo, la riforma dei campionati e l’attenzione alle infrastrutture. Parla così al Corriere Della Sera Cosimo Sibilia, presidente della Lega Dilettanti e vice presidente della Figc, e che lunedì sfiderà Gabriele Gravina alle elezioni federali. (Fiorentina.it)

Sibilia al CorSera: "FIGC, l'accordo prevedeva un altro presidente. Mi sono sentito tradito"

A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show è intervenuto Cosimo Sibilia candidato presidente Figc e presidente della LND: "Con chiarezza ho detto che la scelta della candidatura è di coerenza. (Tutto Napoli)

Sullo sfondo la bomba Superlega. Gabriele Gravina, in carica dal 2018, sfiderà Cosimo Sibilia, deputato di Forza Italia e attuale presidente della Lega Dilettanti. (TUTTO mercato WEB)

Sibilia afferma di sentirsi tradito: "Ma ho raggiunto da tempo l’età della ragione e non mi meraviglio più di niente. Un accordo che, adesso, avrebbe dovuto esprimere un diverso presidente della Federazione". (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr