Petrolio in mare, Israele chiude le spiagge

Petrolio in mare, Israele chiude le spiagge
AGI - Agenzia Italia ESTERI

La fonte dell'inquinamento è una grande fuoriuscita di petrolio in un luogo sconosciuto; e lo sversamento ha portato catrame da Haifa a sud fino ad Ashkelon inquinando 170 chilometri di spiaggia e scogliere.

Giovedì, un cucciolo di balena è stato trovato morto su una spiaggia vicino a Tel Aviv, e le autorità stanno indagando se i due incidenti siano collegati

Probabilmente anche la carcassa di una balenottera affiorata nei giorni scorsi sulla costa è il frutto di quanto accaduto. (AGI - Agenzia Italia)

Ne parlano anche altri media

Una volta identificata, Israele probabilmente avvierà un’azione legale, con cui tentare di farsi ripagare i danni subiti La priorità è limitare che il disastro ambientale pesi ancora di più sulla fauna marina. (Rinnovabili)

Ma i danni ambientali, anche per il fondale marino, sono ingenti e secondo le stime richiederanno anni di impegno per essere riparati Si presume si tratti di decine di tonnellate di greggio. (La Stampa)

Disastro ambientale Israele, riunione d'emergenza per salvare le coste invase dal catrame Allarme per i parchi e oasi naturali, sotto accusa del disastro una petroliera greca, che nega ogni coinvolgimento. (Rai News)

Disastro ambientale in Israele, tonnellate di greggio in mare e sulla costa

"L'inquinamento marino più grave degli ultimi decenni in Israele" così la stampa di Tel Aviv descrive il graduale arrivo negli ultimi giorni sulla costa di una enorme macchia di greggio che ha provocato la morte di tartarughe marine e un danno ambientale per 170 chilometri. (Sputnik Italia)

Nel frattempo, agli israeliani è stato vietato di bagnarsi in mare fino a nuovo ordine per proteggere la loro salute. Il premier Benyamin Netanyahu ha compiuto oggi un sopralluogo su una spiaggia a sud di Tel Aviv per verificare la gravità dell'inquinamento. (Ticinonline)

Hundreds of volunteers are cleaning the beaches and trying to save the animels Si tratta del peggior disastro ambientale avvenuto in Israele negli ultimi dieci anni, secondo le autorità. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr