Covid in Piemonte, il bollettino di oggi 7 aprile: 1.464 casi e 79 morti

Corriere della Sera INTERNO

I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.889 (+7 rispetto a ieri).

Il bollettino dell’unità di crisi regionale registra anche 1464 casi - tanti ma comunque molto sotto la soglia dei duemila - su un numero discreto di tamponi effettuati (circa 24 mila).

Ricoveri e contagi Come detto, sono 1.464 nuovi casi di persone risultate positive al Covid, pari al 6,1% dei 24.097 tamponi eseguiti, di cui 13.153 antigenici. (Corriere della Sera)

Su altri media

Icardi ha poi parlato dell'obbligo di vaccinarsi per tutto il personale sanitario: "Le dosi già somministrate sono 340mila e sono già 162mila gli operatori che hanno ricevuto entrambe le dosi Anche i rappresentanti delle Forze dell'ordine sono stati quasi tutti vaccinati, oltre 7mila nella Protezione civile". (TargatoCn.it)

Su questo l'Istituto superiore di Sanità è stato molto chiaro: non ci sono rischi che ci hanno comunicato» Lo ha detto il presidente del Piemonte Alberto Cirio quest'oggi, nel corso della visita al nuovo centro vaccinale allestito nel mercato coperto di Trino (Vercelli). (Unione Monregalese)

Il dato più eclatante riguarda le preadesioni per la fascia di età 60-69 anni. Per la seconda dose di chi ha avuto AstraZeneca, e ha meno di 55 anni, verrà effettuato il richiamo con AstraZeneca. (Cuneodice.it)

IL PIEMONTE VERSO LA ZONA ARANCIONE DALLA PROSSIMA SETTIMANA: “SIAMO FIDUCIOSI”

Articolo ». Attualità. 08 aprile 2021. 08 aprile 2021 Casale Monferrato. Emergenza Cirio: «Siamo fiduciosi che il Piemonte possa ritornare arancione già dalla prossima settimana» Migliorano i dati sui contagi. (Il Monferrato)

I vaccini, la prudenza e il rispetto delle regole sono le uniche vere armi per uscire da questa emergenza e poter finalmente ripartire" Secondo l'ordinanza firmata lo scorso 2 aprile dal ministro della Salute Speranza, il Piemonte sarebbe dovuto rimanere in zona rossa almeno fino al 18 aprile, "fatta salva una nuova classificazione". (NovaraToday)

Il valore Rt è infatti sceso ulteriormente sotto l’1, attestandosi a 0.9 per l’Rt puntuale e a 0.88 per l’Rt medio. Si riduce il numero di nuovi casi segnalati e anche il numero di focolai attivi o nuovi. (ValsusaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr