Omicidio Genova, Clara aveva pianificato la sua cremazione

Omicidio Genova, Clara aveva pianificato la sua cremazione
Reportage online INTERNO

Il quadro emerso è quello di una situazione tesa e persecutoria, che andava avanti da tempo, da dopo la fine della relazione tra i due.

Davanti alla saracinesca chiusa tanti fiori, rose bianche e rosse, e uno striscione rosa: “Non è un raptus ad ucciderci, basta crederci”, si legge.

Da inizio anno ad oggi sono 13 le donne uccise in Italia

Nel pomeriggio intanto le attiviste di ‘Non una di meno’ insieme al Centro Antiviolenza di via Mascherona a Genova hanno organizzato un presidio di fronte al negozio Jolly Calzature, dove Clara Ceccarelli lavorava e dov’è stata uccisa. (Reportage online)

La notizia riportata su altre testate

Dalle testimonianze emerse dopo la morte della commerciante dii Genova, pare che la situazione fosse nota da tempo. Omicidio di Genova: Clara Ceccarelli accoltellata in centro. La tragica morte della commerciante Clara Ceccarelli risale allo scorso venerdì 19 febbraio. (LettoQuotidiano)

Clara Ceccarelli, il dipendente: «Si era pagata il funerale». «Clara due settimane fa si era andata a pagare il funerale. Clara Ceccarelli, l'ex ha atteso che fosse sola per ucciderla. «Non abbiamo sfortunatamente sentito nulla, altrimenti saremmo intervenuti. (Leggo.it)

“Due settimane fa si era andata a pagare il funerale — ha narrato il commesso —, forse aveva un presentimento, faceva brutti sogni”. (Zazoom Blog)

Genova: confessa l’ex di Clara Ceccarelli uccisa con 30 coltellate

Lo ha spiegato il commesso impiegato saltuariamente nel negozio della donna, come riferito dal Corriere della Sera. “Non risultano però denunce a suo carico o altri procedimenti”, ha dichiarato il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi (Improntaunika.it)

Lei si era pagata il funerale (Di sabato 20 febbraio 2021) C’è una svolta nel caso della Donna uccisa a Genova, Clara Ceccarelli la 69enne accoltellata 30 volte nel suo negozio di scarpe nel pieno centro città. (Zazoom Blog)

A quanto si è saputo, la donna è stata colpita con almeno trenta coltellate Gliene aveva fatte tante e lei non poteva più sopportare” ha detto una cugina della vittima. (Consumatrici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr