Final Fantasy XVI sarà “action-oriented” ma accessibile a tutti, Yoshida svela il tema principale del gioco

Final Fantasy XVI sarà “action-oriented” ma accessibile a tutti, Yoshida svela il tema principale del gioco
Omnia Crystallis SCIENZA E TECNOLOGIA

Diretto da Hiroshi Takai e sviluppato dalla Creative Business Unit III, la stessa di Final Fantasy XIV, è stato presentato come un action-RPG in single player.

Al momento il gioco è privo di una finestra di lancio, ma è stato annunciato che uscirà in esclusiva temporanea su PS5

Final Fantasy XVI è stato svelato lo scorso settembre durante la presentazione di PlayStation 5.

«Ho quasi cinquant’anni: appartengo alla generazione che gioca alla serie Final Fantasy fin dal primo gioco in tempo reale – ha continuato il producer –. (Omnia Crystallis)

Ne parlano anche altri media

Seguendo la scia del suo predecessore, Final Fantasy XVI sceglie di intraprendere la strada dell’action anziché rivisitare la classica componente RPG – come invece è stato fatto per Final Fantasy VII Remake. (PlayStationBit)

Durante un programma radiofonico infatti, Yoshida ha detto come il sistema di gioco sarà orientato verso l’action che però avrà anche come obbiettivo il supporto verso giocatori meno abili. Tra i principali obbiettivi di Final Fantasy 16, parlando di gameplay, c’è anche l’accessibilità. (Gamesource Italia)

Solo recentemente Yoshida ha spiegato come mai Square Enix sia così silenziosa riguardo al nuovo capitolo della saga mainline. Fino ad allora, Yoshida, uno degli esponenti più amati nello sviluppatore nipponico, sarà impegnato a seguire la prossima espansione di Final Fantasy XIV, appena annunciata (Spaziogames.it)

Final Fantasy XVI sarà un gioco fortemente "orientato all'azione"

Dato che abbiamo azioni di supporto piuttosto sostanziali, prepareremo qualcosa di facile utilizzo e fluido da giocare. (Gamereactor Italia)

Naoki Yoshida, producer di Final Fantasy XVI, è stato ospite dell’angolo “Game Hack” dell’ultimo episodio di One Morning su Tokyo FM, nel quale ha discusso brevemente del prossimo videogioco Square Enix. (GameSoul)

Stando alle parole del producer di Square Enix Naoki Yoshida, Final Fantasy XVI sarà un gioco fortemente “orientato all’azione“. Durante un’intervista il producer del titolo ha confermato che il prossimo capitolo della saga più celebre di Square Enix dovrebbe seguire le orme soprattutto del suo predecessore, ovvero Final Fantasy XV. (questnews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr