Sconcerti sul CorSera: "Juve nuovo punto di riferimento. Inzaghi sarà all'altezza dell'Inter?"

Sconcerti sul CorSera: Juve nuovo punto di riferimento. Inzaghi sarà all'altezza dell'Inter?
Altri dettagli:
TUTTO mercato WEB SPORT

Inzaghi sa costruire squadra, conosce il calcio, non so se sia già all'altezza dell'Inter.

Inzaghi sarà all'altezza dell'Inter?"

Ma il lavoro migliore lo farà Sarri alla Lazio: è la sua società, pochi comandanti e ottima organizzazione"

Sconcerti sul CorSera: "Juve nuovo punto di riferimento.

Allegri è più avanti perché torna dentro le sue abitudini, la Juve tornerà ad essere la squadra di riferimento. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ma il lavoro migliore lo farà Sarri alla Lazio: è la sua società, pochi comandanti e ottima organizzazione" Allegri è più avanti perché torna dentro le sue abitudini, la Juve tornerà ad essere la squadra di riferimento. (Tutto Napoli)

Non c’è dubbio che tornerà ad essere la squadra di riferimento" Direttamente dalle pagine del "Corriere della Sera", Mario Sconcerti non ha dubbi su quello che sarà il ruolo della Juventus in questo campionato che sta per iniziare: "Allegri è più avanti perché torna dentro le sue abitudini e perché ha la proprietà più forte. (Tutto Juve)

"E' uno molto deciso, spero che la squadra gli stia dietro, perché ha avuto allenatori abbastanza morbidi negli ultimi anni. tmw radio Sconcerti: "Fiorentina, Italiano tecnico deciso. (TUTTO mercato WEB)

Sconcerti sulla Serie A: “Torneo senza padroni, per chi vuole diventarlo”

Non vede l’ora di iniziare, perché la sensazione di sfida che comunica la panchina della Juventus è quella che gli è mancata di più nei due anni sabbatici Fin dai primi giorni, quando si è confrontato con i dirigenti, si è visto un Allegri diverso. (Tuttosport)

Però il parco attaccanti è completato da Rebic e Leao: è un grande reparto d'attacco. Stanno sfruttando la qualità del nome e del marchio Milan, per cui giocatori del Real Madrid e del Chelsea vengono". (Milan News)

Lui e Allegri partono avvantaggiati perché giocano in casa. Ancora manca un mese alla fine del mercato, è il momento giusto per chi ha voglia di indebitarsi, se non si hanno già troppi debiti. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr