Covid: media, aperitivi a Downing Street ogni venerdì sera

La Nuova Sardegna ESTERI

E mentre le critiche al premier crescono anche all'interno dello stesso partito dei Tory, il leader dell'opposizione laburista, Keir Starmer, ha ribadito oggi - riferisce il Guardian - la richiesta di dimissioni "nell'interesse nazionale"

Giovedì era poi emerso che una delle feste era stata organizzata - ma senza il premier - perfino alla vigilia dei funerali del principe Filippo lo scorso aprile. (La Nuova Sardegna)

Ne parlano anche altre fonti

Sempre il 16 aprile, ci sarebbe stato un altro party d’addio, stavolta per congedare uno dei fotografi personali del primo ministro. Secondo i racconti, un membro dello staff sarebbe stato mandato in un vicino supermercato con una valigia da riempire con bottiglie di vino (Open)

Partygate, altre due feste organizzate a Downing Street prima del funerale del principe Filippo Cresce l’imbarazzo intorno al Partygate in Gran Bretagna: altre due feste sono state organizzate dallo staff di Johnson durante le restrizioni anti-Covid, il 16 aprile scorso. (Fanpage.it)

Nuovo momento di crisi per la famiglia reale, ma questa volta la Regina Elisabetta avrebbe avuto un vero e proprio crollo di nervi… inevitabile per la sovrana costretta a gestire un nuovo scandalo. Ricordiamo, infatti, che per la Regina Elisabetta, e il resto della Royal Family, in cima alla lista delle priorità è sempre stata la corona, il bene della monarchia, e in buon nome dei Windos. (Solonotizie24)

Guidato da un premier che proprio nella crisi ha saputo, in passato, dare il meglio di sé Scenari di crisi e instabilità che metteranno alla prova la reale tenuta del governo Johnson. (InsideOver)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr