Truffe online, attenzione al vishing

ilbiellese.it ECONOMIA

Con questa mail, inviata a molti suoi clienti Banca di Asti mette in guardia da possibili truffe.

La più diffusa ultimamente è il vishing, una forma di truffa simile al phishing

«Pensi di aver ricevuto una telefonata, un file, un Sms o una e-mail sospetta da qualcuno che si finge Banca di Asti o Biver Banca?

Banca di Asti ti assiste con un programma di pillole formative mensili per aiutarti a proteggere i tuoi risparmi e i tuoi dati». (ilbiellese.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr