1,5 milioni di euro in casa: denunciati due anziani a Gioia Tauro

1,5 milioni di euro in casa: denunciati due anziani a Gioia Tauro
Calabria News INTERNO

I due, un 70enne e una 66enne, incensurati, sono stati deferiti in stato di libertà: il denaro ritrovato è stato ritenuto provento di attività criminosa.

Marvin Marvin Marvin Albusiness 700x350. I Carabinieri di Gioia Tauro, con il supporto del Sio di Vibo Valentia, hanno trovato nel corso di una perquisizione 1.500.000 di euro, nell’appartamento di due pensionati.

Al vaglio degli inquirenti gli accertamenti necessari all’individuazione della provenienza dell’ingente somma, sequestrata in via preventiva, allo scopo di acclararne la presunta origine illecita e l’eventuale connessione ad altre e più complesse dinamiche criminose

Nello specifico, in una stanza dell’appartamento, nella “Marina” di Gioia Tauro, in uso ai due anziani, i Carabinieri hanno notato, occultati dietro un mobile, la presenza di alcuni borsoni in tela nascosti tramite un sistema di “piccola carrucola”, ciascuno dei quali, aperto, conteneva diversi pacchetti singolarmente confezionati con sopra trascritta la somma di denaro racchiusa. (Calabria News)

Ne parlano anche altri giornali

Riaprirà così com’era, giovedì mattina, il Pronto Soccorso gioiese, chiuso dall’Asp per mancanza di personale sanitario. “Nudo e crudo”, senza un laboratorio analisi a supporto, senza Radiologia, senza un rianimatore- anestesista, senza Cardiologia. (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

L’appartamento è di proprietà di due coniugi italiani, moglie e marito, lei 66 anni e lui 70; entrambi pensionati e incensurati. Pensionati denunciati per riciclaggio. In considerazione del possesso della ingentissima somma di denaro, marito e moglie sono stati denunciati in stato di libertà per il sospetto reato di riciclaggio di denaro sporco (Il Caudino)

di Vibo Valentia hanno rinvenuto 1.500.000,00 euro, deferendo in stato di libertà due pensionati. I militari dell’Arma, nel corso delle plurime attività connesse con il controllo del territorio, è stato individuato un edificio posto nella zona della c. (ZMedia)

Pronto soccorso di Gioia Tauro, i sindaci della Piana puntano il dito contro l’Asp

A nascondere in casa il tesoretto, due pensionati, marito e moglie di 70 e 66 anni, denunciati ora per riciclaggio dai Carabinieri. I soldi sono stati sequestrati in via preventiva per capire l'origine e l'eventuale connessione ad altre e più complesse dinamiche criminose (Rai News)

Durante l’incontro, l’amministratore del centro portuale, ha chiesto al prefetto Mariani la continuità dei tavoli in prefettura per discutere dei problemi irrisolti che riguardano la sanità della Piana di Gioia Tauro (Quotidiano del Sud)

Nell'assemblea dell'associazione Città degli Ulivi è stata criticata l'azienda per i mancati concorsi e l'incapacità di spendere le risorse destinate anche all'ospedale di Polistena. Prosegue con una assemblea dei sindaci, la mobilitazione contro la chiusura del pronto soccorso di Gioia Tauro (Il Reggino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr