Poliomielite, l'Italia aumenta i controlli per capire se il virus stia già circolando

Poliomielite, l'Italia aumenta i controlli per capire se il virus stia già circolando
ilmessaggero.it SALUTE

La trasmissione del virus che causa la poliomielite avviene per via oro-fecale, per esempio mangiando prodotti contaminati o bevendo acqua impura.

Anche i produttori dei vaccini antipolio, a livello mondiale, sono pochissimi»

Oltretutto, qualche anno fa si è osservata la presenza del virus anche in Israele, in Ucraina, e in tutte le regioni dove per disordini pubblici si fanno meno controlli».

«Per evitare il rischio di introduzione anche accidentale del polio, la ricerca su questo virus è bandita da qualche anno. (ilmessaggero.it)

Su altre testate

Scrive la Global Polio Eradication Initiative: «Gli episodi di poliovirus di derivazione vaccinale circolanti sono rari A Londra c’è di nuovo il virus polio, che non si vedeva da 40 anni. (Corriere della Sera)

Per parte sua, l’Oms ha lanciato una rassicurazione: “L’Oms Europa è a conoscenza del poliovirus derivato dal vaccino rilevato in campioni nelle acque reflue a Londra. La Uk Heath Security Agency (Ukhsa) in collaborazione con la Medicines and Healthcare products Regulatory Agency (Mhra) ha trovato il poliovirus nelle acque reflue di Londra. (Il Fatto Quotidiano)

Nel nostro Paese la vaccinazione antipolio è obbligatoria dal 1966 e l'ultimo caso endemico di poliomielite si è verificato nel 1982 "Spiego meglio: l'uomo è l'unico ospite naturale del virus della polio quindi se nelle fogne di Londra c'è il virus significa che a Londra c'è gente che ha in questo momento la polio", ha poi aggiunto. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Gran Bretagna, polio: tracce del virus nelle acque di Londra

In Gran Bretagna , dichiarata "polio-free" nel 2003, potrebbe essere ricomparso il virus della poliomielite . Secondo l'Ukhsa, "è normale ogni anno che vengano rilevati da uno a 3 poliovirus "simili al vaccino" nei campioni di acque reflue del Regno Unito. (Sky Tg24 )

In Italia, per decisione della Conferenza Stato Regioni nel 2002, dopo l’eradicazione completa della polio in Europa, l’unica forma di vaccino somministrato è quello inattivato La diffusione della polio ha raggiunto un picco negli Stati Uniti nel 1952 con oltre 21mila casi registrati. (ilmessaggero.it)

Non necessariamente. Polio a Londra: dal vaccino ai sintomi, cosa c’è da sapere sul virus di Aureliano Stingi. Londra (reuters). A Londra negli ultimi mesi sono stati rilevate quantità superiori alla norma di poliovirus, questo significa che è in atto un focolaio? (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr