Cessione di Autostrade a Cdp, protesta venerdì a Genova: “Sanzioni non miliardi ai responsabili del Morandi”

Cessione di Autostrade a Cdp, protesta venerdì a Genova: “Sanzioni non miliardi ai responsabili del Morandi”
Genova24.it ECONOMIA

Protesta venerdì 18 giugno, dalle ore 18 alle 19,30 davanti alla Prefettura di Genova per chiedere che venga interrotta la trattativa per l’acquisizione onerosa delle quote di Aspi da parte dello Stato e venga invece riavviato il procedimento di decadenza della concessione autostradale “per le gravi inadempienze che hanno provocato la tragedia del Ponte Morandi nonché l’isolamento della Liguria con i relativi danni economici e i continui disagi per i cittadini”. (Genova24.it)

La notizia riportata su altri media

Il 18 giugno alle ore 18 in largo Lanfranco una manifestazione organizzata per dire 'no' alla trattativa. "La Liguria rischia di perdere quel miliardo e 500 milioni di euro richiesto come indennizzo sulle nuove infrastrutture utili a evitare (in futuro ndr) quello che viviamo tutti i giorni, ossia l'intasamento delle autostrade" così a Primocanale Edoardo Rixi, deputato e responsabile nazionale alle Infrastrutture della Lega. (Primocanale)

Il logo Atlantia presso la sede centrale del gruppo a Roma. MILANO (Reuters) - La scorsa settimana il traffico sulla rete autostradale italiana di Atlantia è aumentato del 33,6% su anno, secondo i dati pubblicati sul sito. (Yahoo Finanza)

Trattativa Stato-Autostrade, Rixi: "La Liguria rischia di perdere un miliardo e mezzo"

Negli ultimi giorni siamo venuti a sapere che lo stato per riprendersi in mano Autostrade dà soldi allo stesso manutentore. "Ci dicono che bisogna pagare molti miliardi ad Autostrade perché non c'è nessuna alternativa ma non è così. (Primocanale)

"La Liguria rischia di perdere quel miliardo e 500 milioni di euro richiesto come indennizzo sulle nuove infrastrutture utili a evitare (in futuro ndr) quello che viviamo tutti i giorni, ossia l'intasamento delle autostrade" così a Primocanale Edoardo Rixi, deputato e responsabile nazionale alle Infrastrutture della Lega. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr