Pecorino romano. Confagricoltura Sardegna: buon punto di equilibrio quanto deciso dai soci del Consorzio del Pecorino romano DOP

Pecorino romano. Confagricoltura Sardegna: buon punto di equilibrio quanto deciso dai soci del Consorzio del Pecorino romano DOP
Sardegna Reporter SPORT

Lo ha detto il presidente di Confagricoltura Sardegna, Paolo Mele, che ha aggiunto: “Sono state definite le razze ovine storiche e autoctone degli areali di produzione del Romano (Sardegna, Lazio e provincia di Grosseto) e ora, definiti gli adempimenti burocratici con il ministero delle Politiche agricole, è bene che si formino e si definiscano i gruppi di lavoro per avviare quanto prima lo screening sulle razze allevate nelle circa 14mila aziende zootecniche sarde dove si trovano poco più di tre milioni di pecore”

Cagliari, 13 gennaio 2022 – “I sette anni di riconversione degli allevamenti decisi dall’assemblea dei soci del Consorzio del Pecorino romano Dop con le nuove regole del disciplinare di produzione, sono una buona mediazione rispetto alle esigenze degli allevatori, dei trasformatori e quindi dei consumatori”. (Sardegna Reporter)

Su altre testate

Per Nandez, anche in questi giorni, sono proseguite le voci di mercato: si parla ancora di Inter e Napoli Il centrocampista del Cagliari era risultato positivo lo scorso 31 dicembre, peraltro in un momento dove aveva anche altre difficoltà (vedi articolo). (Inter-News)

Ascolta la versione audio dell'articolo. Il Cagliari sta limando gli ultimi dettagli in vista della sfida di domani contro il Bologna: nel pomeriggio la rifinitura. Il Cagliari ha dovuto archiviare velocemente la vittoria contro la Sampdoria e già da subito i ragazzi di Walter Mazzarri si sono ritrovati ad Asseminello. (Cagliari News 24)

– CENTRO STUDI AGRICOLI – SODDISFAZIONE PER DECISIONE ASSEMBLEA PECORINO ROMANO DOP SU TOLLERANZA ZERO ALL’UTILIZZO LATTE PROVENIENTI DA ALTRE RAZZE – LE PRODUZIONI DELLA DOP SARANNO ESCLUSIVAMENTE QUELLE PRODOTTE DA LATTE DI PECORA RAZZA SARDA E NERA DI ARBUS E QUELLE GIA’ COMPRESE NELL’ATTUALE DISCIPLINARE – TROPPO LUNGO IL PERIODO “CUSCINETTO” DI 7 ANNI CHE RISCHIANO DI DIVENTARE ANCHE 8 O 9 SE IL MINISTERO PRENDE TEMPO NEL RECEPIMENTO DELLA MODIFICA. (Sardegna Reporter)

Consorzio Pecorino Romano – Modifica del Disciplinare con l’introduzione delle razze di pecore per la produzione del latte

“Si preveda un periodo cuscinetto di pochi anni per la mappatura delle razze presenti negli allevamenti sardi”. “Ecco perché noi dobbiamo essere pronti a rafforzare la DOP, o meglio le tre DOP che con tanta fatica la Sardegna è riuscita ad ottenere”. (Sardegna Reporter)

“E’ inutile che ci arrovelliamo sulla possibilità o meno di far votare i positivi L’accesso all’aula di Montecitorio avverrà dal lato sinistro dell’emiciclo e per fasce orarie, con un massimo di 50 grandi elettori alla volta. (LaPresse)

Approvata la modifica del Disciplinare con l’introduzione delle razze per la produzione del latte destinato al Pecorino Romano DOP: 7 anni per riconvertire gli allevamenti alle razze tradizionali. (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr