Guide letterarie per itinerari a tema: Italia e Grecia ripartono dal turismo culturale

Guide letterarie per itinerari a tema: Italia e Grecia ripartono dal turismo culturale
La Repubblica ESTERI

I tempi cambiano, ma i progetti europei recuperano le buone vecchie abitudini riconvertendole in una veste tecnologica e sostenibile.

COM'ERA bello farsi accompagnare da Pausania tra percorsi di rovine e piante mediterranee: è questo che fa P.A.T.H., rispolverare la pratica delle guide letterarie in modo innovativo, sviluppando itinerari turistici a tema, che accompagnano con voci narranti tra Grecia e Italia (La Repubblica)

Su altri media

E ora che il vento sta girando, il mancato bollino di isole Covid-free rischia di costare loro carissimo Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha già messo le mani avanti con il piano per immunizzare Capri e Ischia. (la Repubblica)

Grazie al vaccino e al passaporto vaccinale i turisti ricominceranno presto a viaggiare e la Grecia vuole essere pronta. E’ possibile che sia permessa invece solo alle isole, anche se una sosta al Pireo per prendere i traghetti sarà probabilmente ammessa (La Stampa)

Qualora si decidesse di soggiornare presso guest-house, è previsto che il test venga fatto nelle 72 ore antecedenti alla partenza. La Spagna, soprattutto per i turisti francesi e tedeschi, è diventata la destinazione più richiesta per passare le vacanze lontano dalle restrizioni legate al coronavirus. (ilmessaggero.it)

TURISMO/ Perché l'Italia non alimenta la stagione estiva come Spagna e Grecia?

Lampedusa dovrà accogliere i turisti che pagano, non quelli che sbarcano. Così il leader della Lega parlando con i cronisti a Roma. (LaPresse) “Mi aspetto dal ministro dell’Interno maggiore attenzione e maggior rigore perché nei primi tre mesi di quest’anno abbiamo quasi triplicato gli arrivi irregolari sulle coste italiane. (LaPresse)

Alcune isole come Kastellorizo (quella nel Dodecaneso in cui fu girato il capolavoro di Salvatores Mediterraneo), Meganisi, Furni, Kastos e altre quattro sono Covid free. Nel mese di aprile ci saranno i primi tentativi di turismo Covid free, con gruppi di turisti dai Paesi Bassi a Rodi (Today.it)

Non possiamo permetterci di perdere la stagione turistica estiva: sarebbe un colpo dal quale il sistema turistico italiano, arrivato ormai al 14esimo mese di crisi, difficilmente si riprenderebbe”. In Veneto si tramanda un antico proverbio secondo il quale per superare un’epidemia servono un Natale e due Pasque. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr