Sparatoria a San Vito. Arrestato un 37enne

Sparatoria a San Vito. Arrestato un 37enne
Tarantini Time INTERNO

È stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto il pregiudicato di 37 anni responsabile di duplice tentato omicidio pluriaggravato, detenzione e porto illegale di arma da fuoco, lesioni volontarie aggravate, ricettazione e spari in luogo pubblico. Il personale della Squadra Volante, intervenuto intorno alle ore 2.00 della scorsa notte a San Vito per la […]

(Tarantini Time)

Se ne è parlato anche su altre testate

Una persona in prognosi riservata. Dei feriti, spiega Asl, “8 sono stati dimessi dopo i necessari controlli e dopo aver ricevuto le dovute medicazioni. A quanto si apprende, nel locale era in corso una serata organizzata da studenti universitari, con la presenza di oltre 300 persone. (quotidianodipuglia.it)

Dieci giovani sono rimasti feriti, nessuno sarebbe in gravi condizioni, in una sparatoria avvenuta la notte scorsa nel discopub Yachting club di San Vito, a Taranto: a quanto si apprende, nel locale era in corso una serata organizzata da studenti universitari, con la presenza di oltre 300 persone. (L'Arena)

Il giovane dei Tamburi ha estratto la pistola e ha esploso dei colpi di pistola attorno a sé, provocando feriti, panico e un «fuggi fuggi» generale. Lo Yachting è uno dei locali più noti e storici del Tarantino, provvisto di discoteca e stabilimento balneare (La Stampa)

Taranto, rissa con sparatoria in discoteca: dieci ragazzi feriti

10 ragazzi sono rimasti feriti. È stato colpito ad una gamba ed è ricoverato nel reparto di chirurgia vascolare del santissima annunziata in prognosi riservata. (TeleRama News)

Festa tra universitari nel locale finisce in sparatoria, 10 feriti a Taranto Tutto è iniziato da una rissa scaturita dal litigio tra due gruppi di giovani. Dopo il fuggi fuggi generale, a terra, feriti, sono rimasti quattro ragazze e sei ragazzi tra i 20 e i 28 anni che stavano partecipando alla festa nel locale (Fanpage.it)

Secondo una prima ricostruzione, al culmine di una rissa scaturita dal litigio tra due gruppi di giovani, uno di Grottaglie e l'altro del quartiere Tamburi, un ragazzo avrebbe impugnato una pistola calibro 9 cominciando a sparare e colpendo quattro ragazze e sei ragazzi tra i 20 e i 28 anni. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr