JEAN-PAUL BELMONDO PER SEMPRE: VIVERE PERICOLOSAMENTE “FINO ALL’ULTIMO RESPIRO”

JEAN-PAUL BELMONDO PER SEMPRE: VIVERE PERICOLOSAMENTE “FINO ALL’ULTIMO RESPIRO”
Appia Polis CULTURA E SPETTACOLO

È Michel Poiccard, giovane “duro” del sottobosco marsigliese, che si fa chiamare anche Laszlo Kovàcs (nome del personaggio interpretato dallo stesso Belmondo in “A doppia mandata” di Chabrol).

1960: nasce la Nouvelle Vague e nasce il mito Jean-Paul Belmondo.

Il personaggio di Jean-Paul Belmondo – Michel Poiccard – fu interpretato come il campione di una gioventù sbandata sulla scia di alcuni modelli cinematografici degli anni Cinquanta: l’esempio di una crisi totale di valori, l’“anarchico” per eccellenza

di Mariantonietta Losanno. (Appia Polis)

Se ne è parlato anche su altri giornali

PREMIO SORRENTO. (all’attore e all’attrice francesi che hanno maggiormente contribuito allo sviluppo e all’affermazione del cinema del loro Paese): a Michèle Morgan, e JeanPaul Belmondo. Premi assegnati furono :. (Positanonews)

Essendo stato un’icona del cinema francese e mito del grande schermo mondiale, Jean Paul Belmondo è stato anche protagonista di una contrapposizione con un altro grande attore francese, Alain Delon, quasi coetaneo. (The Italian Times)

Elodie Constantin, Ursula Andress, Laura Antonelli, Carlos Sotto Mayor, Natty Tardivel. Uno sguardo alle 5 donne della vita di Jean-Paul Belmondo in immagini. Spesso incontrate sui set cinematografici o durante eventi social, le sue compagne hanno profondamente segnato la sua vita. (Vogue Italia)

Jean Paul Belmondo e quell’ictus che lo colpì 20 anni prima della morte: le gravi conseguenze non fermarono la sua voglia di vivere

Comincia da lì il suo percorso parallelo con Alain Delon che sta folgorando il pubblico grazie al successo di “Delitto in pieno sole” (regia di René Clement). Il sodalizio con Melville dura tre film ma il giovane mattatore vuole il gran successo popolare (La Nuova Sardegna)

Jean-Paul Belmondo, Leone d’Oro alla carriera a Venezia 73 Andreas Rentz Getty Images. This content is imported from {embed-name} Qui Jean-Paul Belmondo è un latitante ricercato per l'omicidio di un agente di polizia, un personaggio talmente immortale da essere un cult anche oggi. (Elle)

Prima della triste scomparsa, aveva seriamente rischiato di passare all’aldilà, quando, nel 2001, venne colpito da un ictus. Jean-Paul Belmondo si sentì male in una villa con piscina affittata nel villaggio corso di Lumio nel nord della Corsica (Cinematographe.it - FilmIsNow)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr