Regno Unito e Spagna: da pandemia a endemia

Regno Unito e Spagna: da pandemia a endemia
La Riviera ESTERI

Lo stessa Spagna, come il Regno Unito, si sta impegnando per portare avanti questo progetto, considerando il cambiamento della pandemia come una comune influenza

Il concetto che vogliono trasmettere i due presidenti è molto chiaro, far passare il Covid-19 come ormai una comune malattia.

Nonostante il Regno Unito non faccia più parte dell’ Unione Europea, Boris Johnson continua a collaborare con gli stati dell’Unione, in particolare con la Spagna. (La Riviera)

La notizia riportata su altre testate

In un’intervista alla Cadena SER, il premier spagnolo Pedro Sánchez ha anticipato il futuro cambio di strategia sulla gestione della pandemia. Tutte queste attività, che avevano senso prima, sono state superate dall’immunità acquisita e dall’arrivo di Omicron”, si legge nel documento. (Il Fatto Quotidiano)

Tempo medio di lettura: (Luino Notizie)

Praticamente in contemporanea, nei due paesi gli esperti a confronto si chiedono se non sia il momento di trattare la COVID-19 come una influenza, ed uscire quindi dall’eccezionalità degli ultimi due anni. (El Itagnol)

Ultime notizie/ Oggi ultim’ora: Spagna, “gestione Covid come influenza non immediata”

Notare le differenze…. Ricevi via mail le news sul Covid-19 che i Tg non riportano (controlla anche in Spam) Mentre in Italia è stato imposto pure per poter prelevare i nostri soldi in Banca o disbrigare faccende alla Posta. (Le voci di dentro)

Per il premier non è più necessario testare e tracciare chiunque manifesti dei sintomi. «La ministra della salute Caterina Darias ne ha già parlato con alcuni suoi interlocutori europei» ha detto Sanchez senza entrare ulteriormente nel merito (Corriere della Sera)

Ultime notizie, Principe Andrea a processo. Il Principe Andrea, terzogenito della Regina Elisabetta, dovrà andare a processo a New York, negli Strati Uniti Domani la riunione del Cts proverà a stilare un parere in merito alla vicenda: qui tutte le novità nel focus. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr