Cassano: "Dissi a Spalletti che non stava più allenando le pippe dell'Udinese. Mi mise fuori rosa"

Cassano: Dissi a Spalletti che non stava più allenando le pippe dell'Udinese. Mi mise fuori rosa
TuttoUdinese.it SPORT

Ero vicecapitano e quando mi disse che non lo sarei stato più presi, gli diedi la maglia e me ne andai"

Arriva di nuovo Spalletti, la rispegne e gli dico che non stava allenando più quelle pippe dell'Udinese.

Alzai la musica e venne Spalletti a spegnerla.

Litigio con Spalletti?

Totti e Montella mi stuzzicano e mi dicono che non ho coraggio per riaccenderla, vado e la riaccendo.

(TuttoUdinese.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Cassano è il Marzullo del calcio: si fa le domande e si da pure le risposte. Serie A di oggi più scarsa rispetto al 2000". vedi letture. Francesco Totti, ex capitano della Roma e bandiera del calcio italiano, ha rilasciato alcune dichiarazioni ospite di BoboTv su Twitch: Io e Cassano? (TUTTO mercato WEB)

Quest’ultimo ha ricordato la vicenda per la quale venne messo fuori rosa da Spalletti nell’estate del 2005: “Primo giorno. Mi ha messo fuori rosa!” (ForzaRoma.info)

Intervenuto su Twitch, Antonio Cassano ha rivelato un aneddoto che riguarda Luciano Spalletti e il primo giorno alla Roma. "Totti aveva rinnovato, Montella idem anche se diceva di non averlo fatto. Ancora lo sento ogni tanto, mi racconta ancora il nostro primo giorno alla Roma. (fcinter1908)

Cassano racconta la lite con Spalletti: "Guarda che non alleni più le pippe dell'Udinese"

MAROTTA - "L'Inter ha fatto una buonissima partita, il primo tempo è stato più o meno equilibrato. Poi quando qualche giorno dopo mi convocò per l'amichevole Spalletti annunciò che non sarei più stato il vice capitano: mi tolsi la maglia, presi un pullmino e tornai in albergo". (ilBianconero)

"Guarda che non stai allenando quelle pippe dell'Udinese" e Spalletti mise fuori rosa Cassano. Arriva di nuovo Spalletti, la rispegne e gli dico che non stava allenando più quelle pippe dell'Udinese. (TUTTO mercato WEB)

Alzai la musica e venne Spalletti a spegnerla. Ero vicecapitano e quando mi disse che non lo sarei stato più presi, gli diedi la maglia e me ne andai” (Sportface.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr