Inter, Marotta: "Spero che Conte possa continuare il ciclo con noi"

Inter, Marotta: Spero che Conte possa continuare il ciclo con noi
QUOTIDIANO NAZIONALE SPORT

"Spero che Conte resti". La conoscenza fra Marotta e Conte è talmente profonda che l'ad non si è mai preoccupato dopo gli sfoghi del tecnico.

Uno di questi è sicuramente Beppe Marotta, all'ottavo Tricolore della propria carriera.

Un allenatore vincente può avere anche un costo straordinario, ma è sempre meglio prendere un giocatore in meno e un tecnico bravo.

E sul futuro di Conte, Marotta aggiunge ai microfoni di Radio Anch'io Lo Sport: "Non c'è nessun piano B, c'è il piano A perché spero tanto che Conte possa continuare il ciclo con noi

Lode ad Antonio. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Se ne è parlato anche su altre testate

“Domani esamineremo ciò che è successo – spiega Cairo – Aver pensato quel tipo di competizione è molto grave: il calcio non è bello se qualcuno ha più diritti di altri, il calcio è bello perché è imprevedibile. (LaPresse)

"È stata una stagione difficoltosa, volevamo regalare un traguarda straordinario, ma questo era possibile solo se ogni componente avesse dato il massimo. Il dirigente dell'Inter ha parlato a Inter Tv dopo la conquista del diciannovesimo scudetto da parte della squadra di Conte. (fcinter1908)

Sinceramente non pensavo che il tricolore sarebbe arrivato così velocemente: una soddisfazione per tutto il club, dalla proprietà a noi. "C'è un sogno che sarebbe bello realizzare: conquistare il ventesimo scudetto vorrebbe dire conquistare la seconda stella (Fcinternews.it)

Marotta difende la Superlega: "Nata con tempi sbagliati, ma calcio va rimodellato o sarà default"

Insomma, per Conte potrebbe profilarsi un ritorno in Premier League dopo l’esperienza al Chelsea LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Inter, Hakimi e il suo rapporto con il Real | Il messaggio d’amore. LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Inter, Marotta alla Juventus | L’annuncio dell’AD! (Calcio mercato web)

- ROMA, 03 MAG - "La Superlega era un progetto che nasce dall'apprensione dei proprietari dei 12 club. Paolo Ziliani, su Twitter, commenta in maniera durissima le vicende arbitrali dell'ultimo turno di Serie A. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr