Omicron e inflazione spaventano le Borse e gli iPhone affossano questo titolo che impiomba Piazza Affari

Proiezioni di Borsa ECONOMIA

I nostri Analisti aveva già anticipato il motivo per cui Omicron condizionerà Piazza Affari e i mercati azionari nelle prossime sedute di Borsa.

Nelle ultime sedute Omicron, la variante del Covid individuata in Sudafrica, aveva fortemente influenzato l’andamento dei prezzi delle Borse.

Le Borse europee hanno avuto un avvio incerto perché negli Stati Uniti è apparso il primo caso di contagio da Omicron. (Proiezioni di Borsa)

Su altre testate

Le banche centrali potrebbero anche rispondere a un aggravarsi delle situazione ritardando la normalizzazione delle politiche monetarie, ma non bisogna aspettarsi troppo aiuto, perché tra il deterioramento del mix crescita-inflazione e le persistenti strozzature nell’offerta globale, sono ormai a corto di munizioni. (Benzinga Italia)

Rialzo azioni europee nel 2022: il parere degli analisti. In questo quadro, l'analista ritiene che la variante Omicron non sia in grado di penalizzare eccessivamente gli indici nel prossimo anno. (Investire.biz)

Stellantis al test della neckline. Il quadro grafico di Stellantis inizia a dare i primi segnali di cedimento. Sebbene gli sviluppi del Covid-19 rimangano in primo piano, oggi l’attenzione degli operatori potrebbe spostarsi sul dato del mercato del lavoro americano. (Finanzaonline.com)

Basta un niente per spostare le quotazioni dall’alto verso il basso, e viceversa. Finché non ci saranno certezze scientifiche sulla pericolosità della nuova variante Omicron non è da escludere che lo scenario di fondo resti molto ballerino, tanto a Wall Street quanto in Europa. (Il Sole 24 ORE)

Il Dax 40 di Francoforte segna -1,35%, il Cac 40 di Parigi-1,25%, il Ftse 100 di Londra-0,55%, il Ftse Mib di Milano -1,39%. Resta il timore della variante Omicron, compaiono i primi lockdown e le Borse europee hanno chiuso in rosso. (Bizjournal.it - Liguria)

Hanno invece battuto la fiacca le azioni farmaceutiche, che invece erano state gettonate nei giorni scorsi. Fuori dal paniere principale, non si arresta la corsa di Schiuker (+7,6%), che nel corso dell'ultimo mese ha messo a punto un progresso superiore al 50% (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr