Florentino Peres offre 10 miliardi per quota Atlantia in Autostrade

Florentino Peres offre 10 miliardi per quota Atlantia in Autostrade
Per saperne di più:
L'HuffPost ECONOMIA

Il board di Atlantia si riunisce oggi per discutere la proposta ricevuta la scorsa settimana dalla cordata guidata dalla Cdp

The government has announced that it wants to close the Autostrade dossier in a very tight time frame and has confirmed the ultimatum to the Benetton group company and is waiting for a new proposal "advantageous for the State" to be brought to the Council of Ministers on Tuesday. (L'HuffPost)

Ne parlano anche altri giornali

L'offerta di Acs arriva pochi giorni dopo che il gruppo spagnolo ha ceduto il proprio business energetico alla francese Vinci per 4,9 miliardi di euro Perez, che è anche presidente del Real Madrid, ha aggiunto che Acs sarebbe disposta ad accogliere altri investitori nell'offerta, tra cui Cassa Depositi e Prestiti. (AGI - Agenzia Italia)

Anticipazioni stampa Aspi, offerta di acquisto da parte della spagnola Acs Il gruppo di costruzioni di Florentino Pérez valuta 9-10 miliardi l'asset Autostrade. Condividi. E' il cda di Atlantia che ha all'esame una prima valutazione dell'offerta di Cdp e dei fondi Blackstone e Macquarie per Aspi. (Rai News)

Atlantia ed Acs sono socie nel controllo del gruppo iberico Abertis che gestisce molte tratte autostradali spagnole. E’ quanto emerge da una lettera che sarebbe stata inviata ad Atlantia (holding che possiede l’88% di Aspi e che è controllata al 30% dalla famiglia Benetton) anticipata dal quotidiano britannico Financial Times. (Il Fatto Quotidiano)

Ecco la lettera inviata da Perez ad Atlantia

Loading. Acs valuta il gruppo italiano tra i 9 e i 10 miliardi di euro. La lettera arriva a poche ore dal cda che avrebbe dovuto esaminare la proposta dell’ente in asse con i fondi (Il Sole 24 ORE)

La sua fama internazionale è sostanzialmente legata al ruolo di presidente della squadra di calcio del Real Madrid. Una storia che non è certo un bel biglietto da visita per un potenziale acquirente di Autostrade per l’Italia (Il Fatto Quotidiano)

Ecco il testo della lettera inviata al management di Atlantia. Dear Fabio and Carlo. The above value range and the final consideration that Acs would be willing to pay for Aspi would be subject ti the approval of the new "Economic and Financial Plan" and the approval of the Transaction from the italian Government and the customary regulatory and antitrust authorities. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr