Melandri: "Mi sono contagiato volontariamente"

Melandri: Mi sono contagiato volontariamente
Rai Sport SPORT

Dopo aver annunciato di essere stato contagiato da un vaccinato, a qualche giorno di distanza Melandri spiega la propria situazione: “Sto bene, fin dall’inizio del tutto asintomatico.

Se non mi avesse chiamato un ragazzo per dirmi che era positivo dopo essere stato a contatto con me non me ne sarei nemmeno accorto”.

Marco Melandri. “Ho preso il virus perché ho cercato di prenderlo, e, al contrario di molti vaccinati, per contagiarmi ho fatto una fatica tremenda". (Rai Sport)

Su altre fonti

Stanno giocando al gioco dell'illusionismo: tutti si concentrano su vaccini e green pass mentre nel frattempo per esempio le bollette raddoppiano" Comunque per me il green pass era e rimane un ricatto: lo userò solo per lavoro e se devo accompagnare mia figlia. (Il Giorno)

Marco Melandri prima ha detto di essere stato contagiato da qualcuno che aveva ricevuto due dosi di vaccino, èpoi ha confessato di essersi fatto contagiare volontariamente. Nell'intervista il romagnolo non torna invece sulle polemiche con Selvaggia Lucarelli e difende Novak Djokovic "che non ha colpe” (Il Messaggero)

– racconta l’ex pilota Ducati –. Melandri si è fatto infettare per una questione di “necessità”, ovvero continuare a lavorare senza doversi vaccinare per forza, ottenendo l’esenzione per chi risulta positivo. (Stretto web)

Marco Melandri choc: sono no vax e ho fatto di tutto per infettarmi e avere il green pass

Marco Melandri è risultato positivo ad un test Covid-19 e sui social posta un duro commento sulla situazione in atto. . Non inizia nel modo migliore questo 2022 per l’ex pilota Marco Melandri che è risultato positivo al test Covid-19 e ne ha dato l’annuncio sul suo profilo Instagram. (AutoMotoriNews)

Lo ha confessato l'ex pilota di MotoGp Marco Melandri in un'intervista su Mow (mowmag.com). “Ho fatto apposta per potere essere in regola almeno per qualche mese e non è stato nemmeno facile”, ha spiegato. (Adnkronos)

Melandri si è sempre schierato a favore della libertà di scelta, sbandierando i diritti della Costituzione che secondo lui sarebbero intaccati dalle ultime decisioni del governo. Non sono niente di tutto questo ma solo per la libertà di scelta, come la nostra costituzione vuole, anzi vorrebbe“. (Corse di Moto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr