Coronavirus Italia, il bollettino nazionale

Coronavirus Italia, il bollettino nazionale
https://www.irpiniatimes.it ESTERI

I tamponi, tra antigenici e molecolari, registrati sono stati 149.958.

Il tasso di positività risale quindi al 1,5% (ieri era all’1%).

I guariti totali dal Covid sono 3.913.633 (+5.321) e 192.272 gli attualmente positivi (-3.097)

Calano i posti letto in terapia intensiva occupati da pazienti Covid: 774, con 20 nuovi ingressi.

Sono stati registrati 2.275 nuovi casi di positività al Coronavirus nelle ultime 24 ore. (https://www.irpiniatimes.it)

La notizia riportata su altre testate

“In questa settimana – comunica il Primo Cittadino – presso l’hub cittadino sono state somministrate 3455 dosi di vaccino. IL REPORT DI OGGI 1 da 0 a 10 anni 1 da 11 a 20 anni 3 da 21 a 30 anni 3 da 31 a 40 anni 4 da 41 a 50 anni 4 da 51 a 60 anni 1 da 61 a 70 anni 1 superiore a 80 anni. (The Monopoli Times)

Nell'ultimo giorno sono morte 51 persone affette da Coronavirus per un totale di 126.523 decessi dall'inizio dell'epidemia. La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. (Tutto Atalanta)

Sotto la soglia dei 500 morti. Le Regioni, alcune sfiorano il -50%. In alcune Regioni il calo si avvicina al 50% mentre spunta la curiosità della Sardegna. (Notizie - MSN Italia)

Variante indiana, allarme in Gran Bretagna: boom di contagi, riaperture a rischio

Questo il dettaglio Comune per Comune per quanto riguarda i positivi al Coronavirus; dati ufficiali Regione Piemonte aggiornati alle 18:30 di domenica 6 giugno 2021. Calano ancora (-31% rispetto alla scorsa settimana) i contagi Covid, toccando il punto più basso dall’estate 2020, con soli 166 positivi sull’intera area carmagnolese. (Il carmagnolese)

I nuovi ingressi dal pronto soccorso del nosocomio sono stati 4 e 2 le persone che sono potute tornare finalmente a casa Non ce l’ha fatta un uomo del 1936 di Serravalle che si è spento ieri al San Jacopo. (LA NAZIONE)

E ora, con l’aumento di contagi e ricoveri, il rinvio potrebbe diventare concreto. Al momento la variante indiana rappresenta il 75 per cento dei nuovi casi di coronavirus (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr