Raspadori e la permanenza al Sassuolo: "Non ho mai pensato di andare via. Giusto restare qui"

Raspadori e la permanenza al Sassuolo: Non ho mai pensato di andare via. Giusto restare qui
TUTTO mercato WEB SPORT

Giusto restare qui". vedi letture. Giacomo Raspadori, attaccante del Sassuolo, nella sua intervista a La Gazzetta dello Sport, ha parlato anche della sua permanenza in neroverde: "Mai pensato di andare via, mai avuti dubbi: per il mio percorso, in questo momento, penso sia la cosa migliore.

Mi sono appena affacciato sul calcio dei grandi: la cosa più importante è stare in campo il più possibile.

Raspadori e la permanenza al Sassuolo: "Non ho mai pensato di andare via. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altre testate

Ma c’è un’altra curiosità tutta bolognese: Raspadori è il primo «Giacomo» a segnare in nazionale dal 29 giugno 1966, quando nel corso di Italia-Messico 5-0 arrivò l’ultima rete in nazionale di un mito rossoblù come Giacomo Bulgarelli. (Corriere della Sera)

Mi sono appena affacciato sul calcio dei grandi: la cosa più importante è stare in campo il più possibile. «Una cosa la vedo chiarissima: la volontà di continuare a sognare facendo quello che mi piace e raggiungendo ogni giorno qualcosa in più (fcinter1908)

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l'attaccante del Sassuolo racconta le sue emozioni con la maglia della Nazionale. Gianni Pampinella. Giacomo Raspadori è al settimo cielo. «Non molto prima della partita: “Goditi il momento e ricordati che per la carriera di un ragazzo sfruttare le occasioni è tutto”». (fcinter1908)

La Juve punta decisa Raspadori: pronte 2 contropartite per il Sassuolo

Ecco, infine, i riferimenti a cui si ispira Raspadori, calciatore a cui ieri abbiamo dedicato un approfondimento (clicca qui) Il talento, protagonista nell'ultimo match della Nazionale di Mancini, è oggi intervistato da La Gazzetta dello Sport. (Inter Dipendenza)

L'amore per il Sassuolo. "Mai pensato di andare via, mai avuti dubbi: per il mio percorso, in questo momento, penso sia la cosa migliore L'attaccante del Sassuolo e della Nazionale alla Gazzetta dello Sport: "Sono un vero 9 per tante caratteristiche, ma anche un falso 9 per tecnica e fisico. (Eurosport IT)

I giocatori identificati dalla Juve sarebbero Pellegrini e Kaio Jorge: il primo, valutato 10 milioni di euro, potrebbe finire al Sassuolo a titolo definitivo, mentre Kaio Jorge potrebbe sbarcare in neroverde con la formula del prestito. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr