Tensione nella Striscia di Gaza, continua il lancio di razzi

Tensione nella Striscia di Gaza, continua il lancio di razzi
Tiscali Notizie ESTERI

Il sistema antimissilistico israeliano ne ha intercettato buona parte e le sirene hanno risuonato nella notte nelle città meridionali.L'esercito di Israele si prepara a portare avanti l'operazione militare nella Striscia per una settimana, ha detto il portavoce, Ran Kochav, sottolineando che al momento il Paese non sta svolgendo negoziati per un cessate-il-fuoco.Hazem Qassem, portavoce di Hamas ha fatto appello a "tutti gli attori internazionali, sono tenuti a dimostrare credibilità almeno per una volta, facendo pressione su Israele per fermare la sua aggressione contro il nostro popolo palestinese e i civili, e punendolo per aver commesso questo crimine nella Striscia di Gaza, dove un bambino è stato ucciso tra gli altri martiri". (Tiscali Notizie)

Su altri media

"Il nostro confronto – ha fatto sapere – è solo con la Jihad islamica"’ All’origine delle nuove tensioni vi è stata la cattura da parte di Israele dello sceicco Bassam a-Saadi, capo della Jihad islamica in Cisgiordania, ritenuto da Israele essere "un fomentatore di attentati". (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Dal canto suo, la Jihad ha affermato di aver lanciato contro Israele un centinaio di razzi. Il sistema antimissilistico israeliano ne ha intercettato buona parte e le sirene hanno risuonato nella notte nelle città meridionali. (Il Sole 24 ORE)

Intanto l'Egitto sta cercando una mediazione per calmare le tensioni tra Israele e l'organizzazione jihad Islamica a Gaza. Le forze israeliane hanno ampliato la loro offensiva contro la jihad islamica, annunciando l'arresto di 19 membri del gruppo in Cisgiordania, mentre lanciavano ulteriori attacchi contro obiettivi a Gaza. (RSI.ch Informazione)

Israele, arrestati 19 agenti Jihad islamica in Cisgiordania

Ai nostri nemici, in particolare ai leader di Hamas e della Jihad Islamica, voglio dire che il tempo è scaduto. Nelle stesse ore Israele ha condotto 30 attacchi a Gaza, colpendo 40 obiettivi, “tutti della Jihad islamica”, secondo la radio militare. (Il Fatto Quotidiano)

L’esercito israeliano ha riferito in una nota che soldati e agenti dell’agenzia di sicurezza interna Shin Bet hanno arrestato 20 persone in raid mattutini nella Cisgiordania occupata, «di cui 19 sono agenti associati all’organizzazione terroristica della Jihad islamica palestinese». (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr