Signorini: ''virologi in tv? Bassetti il più 'piacione', unico ad ammettere narcisismo''

Signorini: ''virologi in tv? Bassetti il più 'piacione', unico ad ammettere narcisismo''
Adnkronos INTERNO

I virologi diventati delle vere e proprie star della tv?

Siccome lui (Bassetti, ndr) dice di essere un grande appassionato di musica leggera e racconta che Gino Paoli ha costituito la colonna sonora della sua vita a questo punto sogno una band con Galli, Bassetti e tutti i virologi che cantano una canzone dedicata al Covid

Il problema vero -prosegue Signorini- come ammette lo stesso Bassetti, è cosa accadrà quando finirà la pandemia. (Adnkronos)

Su altre fonti

Da qui l’idea di prendere il più bello di tutti (Matteo Bassetti ndr) e metterlo sulla copertina del noto magazine. Il direttore del settimanale di gossip ‘Chi’, raggiunto dall’agenzia di stampa Adnkronos, ha rivelato di essere incuriosito dal fenomeno dei virologi-star televisive. (Gossip e TV)

Galli, direttore delle Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, al Corriere schiva la domanda sui recenti duelli con Bassetti: «Non vorrei perdere più tempo È diventata ormai un format televisivo la divergenza tra Massimo Galli e Matteo Bassetti. (Open)

La procura di Siena, infatti, ha chiesto l’archiviazione per l’autista del mezzo pesante, in quanto non colpevole di ciò che è accaduto. In questi giorni c’è stata un’importante novità sul fronte delle indagini. (SuperNews)

Signorini parla dei virologi in tv: ecco cosa pensa di Bassetti

L'infettivologo Matteo Bassetti parla al 'Corriere della Sera' dopo avere confessato in un'intervista a 'Chi' che "la telecamera è una droga". Ormai non lo ascolto più, lo trovo poco interessante. (Adnkronos)

Cambia, infatti, la posizione di alcuni dei quattro giovani accusati dello stupro di gruppo sulla studentessa in vacanza in Costa Smeralda. Intanto, emergono nuovi, agghiaccianti particolari dalle carte dell'inchiesta a carico di Ciro Grillo, Edoardo Capitta, Francesco Corsiglia e Vittorio Lauria. (Yahoo Notizie)

Nonostante l'indagine sia stata chiusa più di cinque mesi fa gli ultimi interrogatori hanno fatto riaprire il fascicolo. Cambia, infatti, la posizione di alcuni dei quattro giovani accusati dello stupro di gruppo sulla studentessa in vacanza in Costa Smeralda. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr