Poste, nel 1° trimestre utile +46% a 447 mln oltre le attese. Analisti confermano i buy

Milano Finanza ECONOMIA

I ricavi relativi al business dei servizi di Corrispondenza, pacchi e distribuzione sono stati pari a 917 milioni, +18,9%, oltre le stime di 895 milioni.

Nel primo trimestre, nell'ambito del programma di trasformazione degli impianti di smistamento, è stato inaugurato un nuovo hub con una capacità di lavorazione automatizzata totale di 270 mila unità al giorno.

Poste Italiane ha battuto il consenso nel primo trimestre 2021. (Milano Finanza)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Vedi anche: Concorso Agenzia delle Dogane, bando per 766 laureati: lavoro in tutta Italia Nuove offerte lavoro con Poste Italiane anche per postini in tutta Italia. (Investire Oggi)

In tutto il paese sono quindi attive oggi tre principali modalità di prenotazione vaccini:. le piattaforme regionali per i cittadini residenti nelle varie regioni. la piattaforma nazionale di Poste (a cui hanno aderito per ora le 6 regioni sopra citate). (LeggiOggi.it - Tutto su fisco, welfare, pensioni, lavoro e concorsi)

Ecco come comportarsi. A partire dallo scorso 1 gennaio, Poste Italiane ha deciso di eliminare il servizio di trading online. Proprio in questo ambito a giocare un ruolo importante è il conto corrente, dove conserviamo i nostri risparmi, a cui poter attingere in caso di imprevisti. (ContoCorrenteOnline.it)

Ieri il titolo Poste ha chiuso a 11,225 euro, sui top anni e a un soffio dai top storici che risalgono al febbraio 2020 (11,295 euro la chiusura del 16/2/2020) Poste Italiane si allontana dai top nel giorno del CdA chiamato ad approvare i conti del primo trimestre 2021. (Finanzaonline.com)

Da venerdì 14 maggio la campagna di vaccinazione anti-Covid in Sardegna aprirà ai cittadini over 50 con il passaggio al sistema di prenotazione di Poste Italiane, finora operativo solo per la raccolta dei dati e il tracciamento delle dosi somministrate nell’hub vaccinale della Fiera di Cagliari, scelto come centro pilota per la fase di test. (La Nuova Sardegna)

Da sabato scorso possono prenotarsi i nati dal 1961 al 1970, ma solo quelli con patologie, mentre dal 14 maggio dovrebbero essere spalancate le porte a tutti gli ultracinquantenni. Lo sblocco sarà possibile grazie al passaggio al nuovo sistema di prenotazione gestito dalle Poste. (SardiniaPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr