Euro 2020: anche in Spagna e Olanda arriva l’ok per i tifosi allo stadio

Euro 2020: anche in Spagna e Olanda arriva l’ok per i tifosi allo stadio
Virgilio Sport SPORT

Quali partite ospiterà il San Mamés?

Lo stadio basco ospiterà tre partite del gruppo E ovvero: Spagna-Svezia, Spagna-Polonia, Slovacchia-Spagna e un ottavo di finale.

La capitale olandese ospiterà 4 partite, 3 della fase a gironi ovvero: Olanda-Ucraina (13 giugno), Olanda-Austria (17 giugno) e Olanda-Macedonia del Nord (21 giugno)

C’è il via libera anche da Amsterdam per i tifosi in vista di Euro 2020. (Virgilio Sport)

Su altre testate

L’attuale “no” degli esperti però è un problema per la Figc: senza l’ok del governo alla presenza di tifosi sugli spalti, infatti, diventa altamente probabile una decisione negativa da parte dell’Uefa sulla disputa di gare in Italia dell’Europeo itinerante. (Il Fatto Quotidiano)

Dublino quasi fuori da Euro2020. vedi letture. L’Irlanda non può assicurare la presenza dei tifosi sugli spalti a Dublino per Euro2020. L'Irlanda annuncia: "Non assicuriamo i tifosi all'Europeo". (TUTTO mercato WEB)

COMUNICATO – «È impraticabile che ci siano spettatori a Bilbao a causa delle restrizioni sanitarie stabilite dal governo basco» Non la pensa così, invece, la Federazione spagnola che ha rilasciato un comunicato in cui ritiene improbabile che a Bilbao possano esserci i tifosi. (Sampdoria News 24)

Euro 2020, la RFEF annuncia: "Improbabile che si possa giocare a Bilbao con il pubblico"

Nessuno può dirlo con certezza al momento e l'Italia non è l'unico Paese che non può fornire adeguate garanzie. La Figc ha ipotizzato anche l'utilizzo di una app che permette di riconoscere le persone con tampone negativo o vaccinate (Sport Fanpage)

(LaPresse) – Otto città delle dodici che ospiteranno quest’estate Euro 2020 hanno confermato la presenza del pubblico negli stadi in occasione delle partite della manifestazione. Amsterdam, Bucarest, Copenaghen e Glasgow hanno confermato una capacità “dal 25% al 35%, con Amsterdam, Bucarest e Copenaghen che tengono aperta la possibilità di aumentare la percentuale di accesso entro fine mese” (LaPresse)

Le 12 città coinvolte, quindi, lotteranno contro il tempo soddisfare le condizioni e garantire che si giochi nella massima sicurezza. Per questo motivo ha annunciato che prorogherà fino al 28 aprile il termine per presentare un piano che preveda la presenza d pubblico negli stadi. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr