EVERTON - James Rodriguez: "Se non ci fosse stato Ancelotti, non sarei venuto qui"

EVERTON - James Rodriguez: Se non ci fosse stato Ancelotti, non sarei venuto qui
Napoli Magazine SPORT

ames Rodriguez: "Se non ci fosse stato Ancelotti, non sarei venuto qui". James Rodriguez, calciatore dell'Everton, ha rilasciato un'intervista ad ESPN: "Everton?

È stato un anno duro, volevo venire all'Everton e mostrare cosa so fare"

Lo dico con tutto il cuore, è stata una delle ragioni che mi ha fatto fare questa scelta.

Sarò sincero, se non ci fosse stato Carlo (Ancelotti, ndr) non ci sarei andato. (Napoli Magazine)

Ne parlano anche altre fonti

James Rodriguez è stato il sogno dell’estate napoletana del 2019. James Rodriguez ha rilasciato una lunga intervista a ESPN, parlando proprio di questa scelta. (CalcioNapoli1926.it)

Adesso sono 100 le reti di Rodriguez segnate in carriera in club europei: 32 con il Porto, 37 con il Real Madrid, 15 con il Bayern Monaco, 10 con il Monaco e 6 con l'Everton. Il centrocampista ex Real Madrid ha saltato praticamente tutto il mese di marzo: quattro gare da indisponibile a causa dei guai con il polpaccio che lo hanno costretto al riposo forzato. (GianlucaDiMarzio.com)

Fu poi il Real Madrid? Se non ci fosse stato Carlo Ancelotti non ci sarei andato. (CalcioNapoli24)

Davide Ancelotti, che stoccata: “Mio padre preferisce i giocatori di personalità. Addio al Napoli? Siamo rimasti una settimana senza squadra”

Comincia così la lunga parentesi di mercato di James Rodriguez, il colombiano che sembrò vicino al Napoli nell’estate 2019. «Se il Real Madrid avesse detto sì, sarei andato all’Atletico Madrid. (ilmattino.it)

Carlo Ancelotti sognava un colpo stellare in maglia azzurra, ma il calciatore non è mai arrivato al Napoli: i paletti finanziari non lo hanno consentito. Carlo Ancelotti sognava l'arrivo di un calciatore a dir poco stellare, quel James Rodriguez che avrebbe potuto cambiare le sorti della squadra azzurra (AreaNapoli.it)

Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:. Ancelotti jr torna a parlare del Napoli. “A Napoli le cose sono andate diversamente da come ci aspettavamo. All’Everton per esempio c’è Seamus Coleman, uno che conosce tutto del club e sa che vuol dire vestire questa maglia. (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr