Striscione ultrà: “Hysaj verme, Lazio fascista”. Vergogna a Roma

Striscione ultrà: “Hysaj verme, Lazio fascista”. Vergogna a Roma
napolipiu.com SPORT

Uno striscione degli ultrà della Lazio contro Hysaj.

L’ex giocatore del Napoli ha intonato la canzone del partigiano, facendo scattare la rabbia degli ultrà di destra.

Questa sera lo striscione degli ultrà della Lazio contro Hysaj

Come si vede dalla foto di fanpage sullo striscione c’è scritto: “Hysaj verme, la Lazio è fascista”.

La rabbia di questi pseudo tifosi contro Hysaj è scattata perché il giocatore ha intonato “Bella Ciao” durante il ritiro della Lazio. (napolipiu.com)

Su altri giornali

Quello che doveva essere un simpatico rito di iniziazione all’interno del gruppo biancoceleste è diventato un vero e proprio caso Non proprio l’inno che alcuni esponenti della tifoseria biancoceleste avrebbero scelto. (Calciopolis)

Elseid Hysaj è stato minacciato per aver cantato "Bella ciao" alla sua presentazione ai compagni. L'inizio dell'avventura di Elseid Hysaj alla Lazio non è stato certamente dei migliori. Il difensore è stato ripreso mentre cantava "Bella ciao" alla presentazione alla squadra. (ItaSportPress)

Il calciatore nelle ultime ore è stato bersagliato dagli insulti, suscitando l'ira dei tifosi biancocelesti. Hysaj e la squadra, tuttavia, erano nel frattempo già rientrati in albergo e così il confronto si è spostato proprio davanti all’hotel dove alloggia la Lazio ad Auronzo di Cadore (CalcioNapoli1926.it)

Striscione degli ultrà contro Hysaj: "La Lazio è fascista"

Il giornalista del Fatto Quotidiano ha commentato il tutto sui social. Un fatto increscioso quello che ha visto suo malgrado protagonista Hysaj prontamente commentato dal giornalista del Fatto Quotidiano Paolo Ziliani che ha così commentato sui social network: "Da Lotito non è che uno si aspetti granché, ma il Comandante Sarri davvero ritiene di non dovere dire nulla su questa immonda schifezza?" (AreaNapoli.it)

Roma, 19 lug. – (Adnkronos) – “È compito della Società tutelare un proprio tesserato e sottrarlo a strumentalizzazioni personali e politiche che certamente in questo caso nulla hanno a che vedere con il contesto informale ed amichevole in cui si è svolto l’episodio”. (SardiniaPost)

Così in una nota la Lazio, facendo riferimento alla vicenda legata a Elseid Hysaj. Firmato: Ultras Lazio, con tanto di fascio littorio stilizzato a corredo. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr