Green pass: Conte, calmierare immediatamente costo tamponi

Green pass: Conte, calmierare immediatamente costo tamponi
LaPresse INTERNO

(LaPresse) – “Il costo dei tamponi va calmierato ulteriormente, perché chi vive in situazioni di indigenza deve avere la possibilità di fare un test senza che pesi in modo drammatico sul bilancio familiare.

“Il Movimento 5 Stelle chiede di calmierare immediatamente il prezzo dei tamponi”

Lo scrive su Facebook il presidente del M5S, Giuseppe Conte.

Su questo ci aspettiamo un impegno chiaro da parte del governo”. (LaPresse)

Su altre testate

Tamponi gratis per chi prenota il vaccino in farmacia, la proposta di Federfarma Offrire un tampone gratuito ai cittadini che si recano in farmacia e accettano di prenotarsi per la somministrazione del vaccino. (Fanpage.it)

Contando che un lavoratore non vaccinato dovrà fare almeno due tamponi a settimana, si tratta di un esborso quantificabile in 120 euro al mese Per rispondere al sondaggio occorre cliccare sul box in alto. (Money.it)

Altre rendendo disponibile più personale per poter soddisfare l’esigenza dei cittadini. In prima linea nell’ esecuzione dei tamponi ci sono certamente le farmacie che, in questi giorni sono letteralmente prese d’assalto. (il Resto del Carlino)

No vax, assalto alle farmacie per eseguire i tamponi

L'obiettivo è fornire un ulteriore incoraggiamento a immunizzarsi contro il Covid, confidando magari sul fatto che, alla lunga, reggere il ritmo e la spesa di due tamponi alla settimana per poter continuare a lavorare non sarà facile anche per il più accanito dei no-vax. (Toscana Media News)

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 4 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri); 1 a Parma (invariato); 3 a Modena (+1); 15 a Bologna (-1); 2 a Imola (invariato); 2 a Ferrara (-1); 4 a Ravenna (invariato); 2 a Forlì (-1); 2 a Cesena (invariato), 1 a Rimini (-2) Per 4 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. (Regione Emilia Romagna)

E’ il primo effetto dell’introduzione dell’obbligo del green pass per i lavoratori. TERAMO – Assalto alle farmacie, in Abruzzo, da parte dei no vax. In Abruzzo possono essere effettuati oltre 10 mila tamponi al giorno nelle farmacie, ai quali andranno ad aggiungersi quelli eseguiti nei centri medici e nei laboratori. (emmelle.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr