Coronavirus, il bollettino: 487 morti. Tutti i nuovi dati

Coronavirus, il bollettino: 487 morti. Tutti i nuovi dati
Virgilio Notizie SALUTE

Tutti i nuovi dati Il bollettino Covid di giovedì 8 aprile 2021: contagi, decessi e la situazione nelle Regioni. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 8 aprile, è stato reso noto il nuovo bollettino sulla pandemia di coronavirus in Italia.

I nuovi decessi sono 487 (mercoledì 627).

Coronavirus, il bollettino: 487 morti.

Il conteggio totale degli attuali positivi è calato nelle ultime 24 ore di 3.507 unità

Rispetto al bollettino del 7 aprile, i nuovi casi Covid sono 17.221 su 362.162 tamponi effettuati (mercoledì erano stati 13.708 su 339.939 tamponi eseguiti). (Virgilio Notizie)

Su altre fonti

«Un anno fa ci siamo mossi prima ed abbiamo chiuso in anticipo negozi e ristoranti prima che ce lo chiedessero le autorità», dice Wu. È uscito un racconto ( Semi di tè) scritto da Lala Hu, docente alla Cattolica di Milano, e poco altro. (Corriere della Sera)

Il punto di partenza sono i dati messi a disposizione dal Centro per l’Impiego di Asti che ha analizzato gli avviamenti al lavoro registrati tra il 2019 e il 2020 Mentre si levano in tutta Italia, sempre più forti, le proteste di esercenti e artigiani, penalizzati dal prolungamento delle chiusure, le organizzazioni sindacali dei lavoratori tirano le somme dei contratti di lavoro persi a causa della pandemia. (La Stampa)

IN AGGIORNAMENTO Di. Sono 12.509.898 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, l’80.4% del totale di quelle consegnate, pari a 15.568.730 (nel dettaglio 10.259.730 Pfizer/BioNTech, 1.320.400 Moderna e 3.988.600 AstraZeneca). (Orizzonte Scuola)

I giovani e la pandemia, storie di un anno "rubato"

Diminuiscono i soggetti attualmente positivi che ad oggi ammontano a 536.612 (-7.718). Infine, nel bollettino, si evince che i decessi hanno subito un incremento di 487 morti portando il bilancio a 112. (ultimaparola.com)

Se vacciniamo veramente molto la situazione cambia". Vaccinare con AstraZeneca solo gli over 60, "non è una grande idea perchè nel frattempo il danno di fiducia su AstraZeneca è stato fatto". (Fanpage.it)

Ci sono state però anche le vittime collaterali del covid, quelle di cui nessuno parla: i giovani. Attraverso Varesenews e V2Media, il network dei nostri giornali, vogliamo dare voce a chi, da un anno a questa parte, non ne ha avuta, grazie ad una serie di interviste a ragazze e ragazzi del territorio. (varesenews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr